Al Centro Teatro Spazio, in via S. Giorgio Vecchio 23/31 San Giorgio a Cremano, il 19 novembre ore 21.00 e il 20 novembre ore 18.30 si presenta “Io che ho amato solo te”

Una commedia sulla scelta di essere monogami, una divertente riflessione sulla possibilità nella nostra epoca di avere una sola relazione stabile e continuativa, un confronto fra due modi di intendere le relazioni affettive, nell’ambito della stessa famiglia. Due fratelli, diversi per scelte di vita, modi di pensare e storia personale, pur avendo condiviso la giovinezza, si confrontano durante un appuntamento in un club esclusivo della buona società, mettendo in discussione in un continuo gioco di ribaltamento dei ruoli, le proprie scelte etiche e la storia personale di ciascuno, ma perché questo appuntamento voluto da filippo? Giacomo il maggiore, nel cercare di capirlo, mette continuamente in imbarazzo il fratello più moralista e sfugge i tentativi di giungere al dunque nella definizione del loro rapporto. Un continuo duello verbale di rimproveri e tentativi di chiarimenti mette a dura prova l’affetto che comunque provano l’uno per l’altro. Sino alla confessione di Filippo, che rivela il vero motivo dell’organizzazione dell’incontro. Dialoghi serrati e momenti di esasperazione, fanno da sottofondo ad una analisi dei comportamenti e delle idee di una generazione, che già si sente fuori tempo, che resiste a idee e comportamenti che non gli appartengono, ma ne vengono comunque attirati e risucchiati, senza avere gli elementi per capire.

Commenta