L’attuale panorama musicale campano è, forse, uno dei più variegati in Italia. Ce n’è per tutti i gusti, che nel nostro caso vuol dire per tutti i generi, e (quasi) ogni sera c’è un concerto o un evento di musica live al quale trascinare anche gli amici più pigri.

Per questo, noi di Terre di Campania abbiamo deciso di iniziare una rubrica, in costante aggiornamento, per condensare tutti i concerti e gli eventi musicali, gratuiti e non, di Napoli e provincia. Noterete che, questa settimana, gli eventi non saranno tantissimi: tutta via saranno ospiti della nostra terra artisti di alto livello.

Insomma, non vi resta che scorrere il nostro articolo e stilare la vostra personale programmazione musicale per i giorni dal 7 al 9 settembre!

Cominciamo subito!

Venerdì 7 e Sabato 8

Come al solito, cominciamo la nostra rassegna a partire dalla serata di venerdì. C’è grande attesa, infatti, per l’esibizione del giovane cantautore Gnut, ospite presso il Post Aperitif Club di Napoli. 

concerti in campania
Gnut

Passando invece alla serata di sabato, se Peppe Servillo sarà a Casamarciano (NA) ed Enzo Gragnaniello Chiusano San Domenico (AV), Ghemon Cosmo si esibiranno presso il Circolo Arcipalma Campania in occasione dell’Ecosound Festival. J-Ax sarà inoltre al Lido Rama Beach di Varcaturo.

concerti in campania
Cosmo

 

Domenica 9

Passiamo adesso ai concerti che si terranno la serata di domenica, per concludere il weekend: presso il Museo della Memoria, nell’ambito del Pomigliano Jazz in Campania, si esibirà Daniele Sepe. 

concerti in campania
Daniele Sepe

Giovedì 14

Vi avevamo anticipato che la settimana non sarebbe stata tanto piena; una scusa per non perdersi nemmeno uno dei concerti in Campania! Comunque sia, per questo motivo dobbiamo fare un salto a fine settimana prossima, sbirciando gli eventi della serata di giovedì. Nel contesto dello Scampia Music Fest, infatti, ci sarà l’esibizione dei Ministri. 

 

concerti in campania
I Ministri

 

Appassionata di letteratura, arte e folklore, studia Lettere Moderne all’Università Federico II di Napoli. Innamorata senza speranza della sua terra, prende parte ad ogni progetto che possa valorizzarla.

Commenta