Ogni anno stessa storia: tante idee e tanti buoni propositi per finire e cominciare l’anno nel migliore dei modi, ma cosa fare per questo capodanno?

Il 2016 è ormai agli sgoccioli, un anno complesso, pieno di cambiamenti e di sorprese; il countdown è ormai alle porte, si sentirà presto nelle case il fatidico conto alla rovescia che annuncia un nuovo anno, un nuovo inizio, quello che per molti è un incentivo di miglioramento. Bottiglie stappate, fuochi d’artificio, linee telefoniche intasate, sorrisi pieni di speranza e baci di auguri affettuosi, il Capodanno è forse la festa più allegra dell’anno, quella che grandi e piccini aspettano con tanta ansia con l’augurio che da quel momento, dallo scoccare della mezzanotte qualcosa cambi, diventi migliore. Ma qual è il modo migliore per dare il benvenuto al nuovo anno?

In Campania le feste natalizie sono sentite in modo particolare, quasi tutte le case sono illuminate, stanze Capodannoaddobbate, tavole imbandite, pance che si ingrossano e famiglie riunite; non c’è tregua per i meridionali pronti a fare baldoria in ogni occasione. I preparativi cominciano giorni e giorni prima e la domanda che più ricorre in questi giorni è: “Che farai a Capodanno?”. C’è chi ancora non lo sa, chi ha già pagato i biglietti per passare una brillante nottata in discoteca, chi il veglione vuole trascorrerlo con gli amici in un luogo appartato e chi vuole dormire sonni tranquilli e prepararsi tacitamente al nuovo anno. Il nostro scopo è quindi quello di proporvi una lista di cose da fare, varie opzioni che renderanno il vostro primo giorno dell’anno indimenticabile.

  • Per gli amanti del lusso e dello sfarzo impareggiabile è la meravigliosa serata di gala nei grandi alberghi campani: l’Excelsior sul lungo mare di Napoli, l’Ambassador, il Romeo, il Living ma anche il lido Ammot a Varcaturo o i prestigiosi hotel salernitani sono già pronti ad offrire un prelibatissimo cenone seguito da un magico veglione all’insegna dell’eleganza e del buon gusto. D’obbligo è l’abito da sera; principesse fatevi avanti, in questa favolosa notte potreste trovare il vostro cavaliere ideale!;
  • Per chi vuole divertirsi, tornare a casa la mattina seguente con la testa stordita dall’alta musica o dall’alcol l’ideale è una sfrenata notte in discoteca, in quelle sale illuminate con la sola luce dei led e con gli instancabili dj che al ritmo di musica danno inizio al nuovo anno. Aperitivi in strada, da Piazza Bellini a Napoli a Piazza Carlo III a Caserta, bottiglie che passano di mano in mano e “si va a comandare” nelle piccole e grandi città della Campania. Ogni discoteca si appresta ad offrire un’indimenticabile notte in cui il volume si alza e tutto ciò che proibito sembra essere più eccitante del solito. Festaioli non perdete l’occasione: chi si diverte a Capodanno si diverte tutto l’anno;
  • Per i romanticoni, le coppie innamorate che hanno intenzione di passare una dolce serata molti sono i locali che si preparano ad accoglierli. Ville maestose e raffinati locali nel casertano invitano gli innamorati a festeggiare insieme l’inizio dell’anno con giochi di carte, premi per i vincitori, balli particolari tutto rigorosamente in coppia. Chi proprio non ce la fa a stare lontano dalla propria dolce metà non potrà che rimane soddisfatto da serate del genere in tema amoroso
  • Per i tradizionalisti, gli amanti della tombola e della buona tavola, non può mancare il cenone in famiglia a base di pesce, il cotechino a mezzanotte e le lenticchie di buon augurio. Ci si alza da tavola solo per andare fuori al balcone a sparare o ad ammirare i fuochi d’artificio per il nuovo anno. Bambini che corrono con i “Fritz Fritz”, nonne che cucinano e zii che mescolano i numeri nel paniere della tombola, questa è l’accogliente atmosfera casalinga che si prolunga fino a tarda notte tra giochi di società e bottiglie di spumante e che si protrae fino al giorno dopo con il pranzo a base di carne;
  • Per chi vuole cambiare, chi è stanco della solita routine Napoli offre il boat party “Angels and Demons” al Molo Luise sul lungo mare di Mergellina, il Galeone è pronto ad offrire ad ogni visitatore una serata mozzafiato con cenone e veglione che renderanno unica questa nottata;
  • Per chi vuole divertirsi, ma non sa rinunciare alla famiglia la scelta ideale sarebbe ritrovarsi dopo il gustoso cenone a casa di qualche amico: nottata tranquilla tra giochi di società, risate fragorose e chiacchiere allegre con le persone che anche quando non è Capodanno sono sempre presenti;
  • Per chi la musica ce l’ha nel cuore, per chi vuole ricordare un primo dell’anno diverso dagli altri e fare il conto alla rovescia in diretta televisiva, imperdibile è il Concerto di Capodanno nella meravigliosa Piazza Plebiscito a Napoli. In memoria di Pino Daniele artisti di grande successo come Clementino e gli Stadio sono pronti a regalare una magica serata seguita da una fantastica nottata ai turisti venuti qui in vacanza e a noi tutti. Di grande aspettativa è anche il Concerto di Salerno che terrà l’eccelso Antonello Venditti;

Qualunque sia la vostra scelta, la Campania tutta potrà donarvi straordinarie emozioni, grandi speranze, nuovi sogni per l’inizio di questo che speriamo possa essere un anno meraviglioso. Waiting for… 2017!

Giovanissima studentessa di Lettere Classiche dell’Università Federico II di Napoli, è appassionata di scrittura e danza classica. Diciannovenne, vive a Marigliano e crede nelle potenzialità che la sua terra ha da offrire.

Commenta