Le più belle spiagge della Costiera Amalfitana, per chi il mare in Campania lo aspetta tutto l’anno. Ecco le spiagge consigliate da noi.

Con l’arrivo della bella stagione, non c’è impresa più ardua che resistere all’afa soffocante e al caldo torrido della città. L’allungarsi delle giornate e il clima estivo invogliano ad uscire di casa, per scampagnate e rilassanti gite fuori porta; se poi ad una piacevole passeggiata si riesce ad abbinare un bagno rigenerante, che cosa si può chiedere di più? Ma esiste un luogo che offra così tante possibilità? Certo che sì: basta spostarsi nella Costiera Amalfitana, dove con non molta fatica si possono visitare alcune delle spiagge più belle di tutta la Campania.

Spiaggia del Cavallo Morto: la piccola spiaggetta, situata nel comune di Maiori, è raggiungibile soltanto via mare e offre uno splendido fondale, adatto a chi ama le immersioni.

Duoglio: se vorrete visitare questa graziosa spiaggetta di Amalfi, dovrete armarvi di tanta pazienza e percorrere 400 scalini. Potrà certamente essere difficile, ma lo spettacolo a cui assisterete sarà ineguagliabile.

Spiaggia Collata: una deliziosa spiaggetta di ciottoli, con un castello millenario, abbattuto dalle incursioni saracene. Raggiungibile solo dal porto di Cetara.

Marina Grande di Positano: nella pittoresca Positano, c’è questa bellissima spiaggia, affacciata su una distesa turchese, con alle spalle delle tipiche abitazioni incastonate nella roccia.

Spiaggia di Castiglione: situata nella bellissima Ravello, la spiaggia del Castiglione offre dell’acqua davvero limpida e una posizione appartata. Evadere dal caos cittadino non è mai stato così facile.

Spiaggia di Atrani: con 0,12 km², Atrani è il comune più piccolo d’Italia e appartiene al club dei borghi più belli d’Italia: è proprio grazie a questa sua peculiarità ed al suo mare invitante che attira, ogni giorno, migliaia e migliaia di turisti.

Marina di Cetara: Nonostante le centinaia di turisti che la affollano, questo affascinante borghetto di pescatori, conserva ancora un che di folcloristico. La spiaggia è incastonata tra le case ed è bagnata da un’acqua fresca ed invitante.

Spiaggia di Erchie: è una delle più famose di tutta la Costiera ed è per questo che conviene affrettarsi, per trovare posto. La spiaggia è situata in una baia, delimitata da due promontori con altrettante torri: la Torre Cerniola e la Torre del Tummolo.

Marina di Praia: situata in un fiordo naturale, la spiaggia di Praiano e incastonata tra due enormi pareti rocciose a strapiombo sul mare.

Marina del Cantone: la spiaggia più bella di Nerano è, senza alcun dubbio, proprio questa; circondata da eleganti e caratteristici ristorantini, dopo un’intensa giornata, non ci sarà niente di meglio di una romantica cena in riva al mare, a base di pesc

Michele De Rosa è un giovane studente napoletano, attualmente iscritto al secondo anno della facoltà di lettere classiche, presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Nel tempo libero, ama dedicarsi alla lettura di libri inerenti la storia, la cultura e le leggende della città di Napoli, per la quale nutre un amore senza confini

Commenta