Domani 10 Agosto, notte di San Lorenzo, le stelle cadenti in Campania si vedono dalla Valle di Maddaloni.

Sogno dei romantici, fantasia degli innamorati, desiderio di chi spera nella possibilità di ottenere qualcosa di tanto atteso, la notte di San Lorenzo è uno dei momenti più attesi del mese di agosto. Le stelle cadenti, il mare – o la montagna – le vacanze, la vicinanza di una persona speciale e soprattutto il cielo che per qualche giorno – grazie a favorevoli condizioni astronomiche – concede a noi mortali di vedere le stelle in modo più nitido.

Molti trascorrono questo avvenimento atteso, la ricerca delle stelle cadenti, in vacanza, con i propri amici, in spiaggia, in solitudine o in compagnia, cercando un luogo in cui il cielo sia più e meglio visibile.

Sfortunati coloro che restano in città, dove la luce dei lampioni e l’inquinamento luminoso rendono più complessa l’osservazione. Fortunati coloro che riescono a trovare i luoghi giusti, lontano dalla civiltà, in cui la via lattea e tutte le costellazioni si mostrano nella loro completa bellezza.

La Campania offre molti luoghi di questo tipo: i laghi di Monticchio, le colline di Acierno, la costa Amalfitana nei suoi punti più lontani dalla città o ancora Capo Miseno. Ma c’è anche un luogo del casertano, sito poco prima della porta d’entrata a Benevento da cui è possibile veder le stelle in modo chiaro: la valle di Maddaloni.

Ecco un esempio tutto per voi.

Commenta