La Mostra Internazionale di Arte Contemporanea a Caserta e Casagiove intitolata “Terra Madre”, si terrà dal 1 al 21 Ottobre 2017 presso le sale del Belvedere di San Leucio e del Quartiere Borbonico.
Anna de Rosa​, Federica Cavaliero​, Regina Senatore​ sono tre artiste salernitane con un ricco curriculum artistico di premi e partecipazioni a  collettive artistico/culturali ,hanno partecipato con grande entusiasmo con loro opere a questa prima Biennale a San Leucio in provincia diCaserta.
Il curatore/ideatore Gianpaolo Coronas​ e la curatrice Viviana Passaretti Vivi-Art​ ci hanno accolto con attenzione e cura, e il dossier fotografico  ne sono testimonianza.
Afferma Anna De Rosa pittrice ecosostenibile presente con l’opera “La poesia”, tecnica riciclo cosmetici. Federica cavaliere con l’opera IRIS La Natura e l’UOMO tecnica olio su tela;
Regina Senatore con L’opera INNO ALLA VITA tecnica sbalzo sul rame.
La Biennale è uno straordinario evento che può costituire un elemento di congiunzione tra la grande storia utopica di Ferdinando IV e il futuro dell’arte
La partecipazione totale degli artisti locali, campani, nazionali e internazionali, le risorse tecniche e professionali di WebClub e di tutti gli associati, la direzione artistica, le location messe a disposizione dalle città di Caserta e Casagiove, gli sponsor, l’ufficio stampa italiano ed estero, hanno permesso la realizzazione di un evento internazionale unico e storico di forte impatto. 
Il Belvedere, palazzi storici che aprono le porte e prendono vita per promuovere arte e cultura.
La mostra sarà aperta tutti i giorni, dal 1° al 21 Ottobre, dalle ore: 9.30 – 13.00 | 16.00 – 18.00. Martedì giorno di chiusura. Sabato 14 Ottobre la mostra resterà aperta solo dalle ore 16.00 alle 18.00

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta