Scegliendo di presenziare dapprima all’Arena di Verona, e subito dopo ad un importantissimo evento annuale nel casertano, David Garrett pone un cordiale omaggio al suo pubblico italiano.

A chiunque capita di farsi svegliare, la mattina presto, da rumoracci vari provenienti da tutta la casa. Ecco, per una volta, non è ciò che mi è capitato: a svegliarmi, in questa mattinata caldissima, sono le casse del pc che scalpitano al suono di In The Air Tonight, ma in una versione decisamente inusuale: quella di David Garrett, per l’appunto. Chiedo spiegazioni a mio padre e lui sentenzia: “niente, ho scoperto che questo tizio viene a Caserta a metà settembre, ed ora sto ascoltando tutti i suoi album”.

Sì, l’espressione che avete voi adesso è la stessa che ho avuto io: confusione. Papà, però, aveva ragione: David Garrett sarà effettivamente a Caserta per l’evento “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta”, e ciò avverrà il 17 Settembre 2019.

 

Garrett, per chi non lo sapesse, è un violinista e compositore tedesco naturalizzato statunitense, adocchiato da anni ormai non soltanto per le sue spiccate capacità tecniche, ma soprattutto per la sua estrema creatività, che lo ha portato a riproporre sia grandi composizioni della musica classica, ma anche notevoli capolavori del Rock, senza contare poi alcune sue riproposizioni delle colonne sonore più in voga nella cultura Pop dei nostri anni!

Il violinista dalla folta chioma, dunque, ha il merito di aver avvicinato alla sua intera produzione un ampio pubblico dai gusti – e perché no, anche dall’età –  più disparati. Il tutto, poi, è stato coadiuvato da un’accessibilità alla sua musica praticamente immediata: Spotify e Youtube sono solo due dei comuni mezzi tramite cui ascoltare praticamente ogni sua sperimentazione.

Ma adesso, però, ci è servita su un piatto d’argento la possibilità di osservarlo in live, e non nego che la cosa è quanto mai interessante.

Il già citato evento “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta” (che proporrà una serie di interessanti eventi e concerti, con ospiti come Ezio Bosso o Zubin Mehta, con un calendario che parte il 28 Agosto e termina il 29 Settembre) accoglierà il pubblico di Garrett all’interno dell’Aperia della Reggia di Caserta il 17 Settembre. I biglietti sono ancora disponibili online, e si raccolgono in varie fasce di prezzo: gli under 30 e gli over 65 pagheranno un ridotto di 30€ per i primi 6 settori, mentre i settori 7 e 8 costeranno 15€.

Il biglietto intero, invece, verrà a costare 60€ per i primi 6 settori e 30€ per i settori 7 e 8.

Non vado oltre, e mi limito a suggerire di prendere in seria considerazione l’idea di fare un salto alla Reggia ed osservare l’arte di questo curiosissimo violinista. Inoltre, consiglio caldamente di visionare con attenzione il calendario proposto per l’evento “Un’estate da Re”, che, sono certo,  potrà attirare ognuno di voi con serate di gran qualità.

Commenta