L’etichetta discografica Full Heads ha pensato a una distribuzione alternativa per O treno che va, nuovo disco dei Foja

Dal 18 novembre scorso “‘O treno che va”, terzo album di una tra le band più seguite della scena “underground” partenopea, i Foja, è disponibile in pre-order sul neonato Full Heads Store ed in formato digitale su iTunes. Prima ancora del lancio ufficiale, previsto per il 9 dicembre, dunque, gli amanti della band potranno ricevere a casa, in 48 ore o poco più, il tanto atteso disco: dall’homepage del sito (www.fullheads.it) si entra nella sezione “Store”, e l’indie “made in Naples” diventa così a portata di clic. S

tesso discorso vale per chi nutre un particolare affetto anche nei confronti degli altri artisti appartenenti all’etichetta, come La Maschera, Tommaso Primo, Gnut, Andrea Tartaglia, Capitan Capitone e i fratelli della costa, Capone Bungt Bangt ed altri: il nuovo negozio online, infatti, mette a disposizione del loro pubblico buona parte dei dischi pubblicati dalla Full Heads, gadget e t-shirt.

Non a caso, l’obiettivo ultimo è quello di portare tra la gente musica di qualità e ad un prezzo accessibile. Accanto al circuito tradizionale rappresentato da Feltrinelli e Mondadori, pertanto, l’etichetta Full Heads punta a crearne uno “non convenzionale” caratterizzato dai luoghi di aggregazione per gli amanti delle realtà “alternative”: oltre ad agevolare il circuito indipendente già noto, come quello di Tattoo Records, Fonoteca, etc., nasce un nuovo canale, all’interno del quale prendono piede inediti punti vendita, tra cui Officina Flegrea, Unibar e la libreria Mooks.

Full Heads è una etichetta discografica e società di servizi, che si occupa di fornire al musicista ciò di cui ha bisogno per realizzare il suo progetto artistico. Nello specifico: stampa CD, distribuzione fisica e digitale, social media marketing, consulenza SIAE e diritti connessi, stampe su ogni tipo di supporto, realizzazione di progetti grafici, gadgettistica, merchandising e customizzazione.

La squadra Full Heads è composta da esperti di diversi settori che hanno deciso di investire le proprie professionalità nella musica, e che sapranno accogliere e accompagnare il cliente tra una fase e l’altra del progetto. Sostenibilità e metodo, dunque, sono i binari attraverso cui gli obiettivi aziendali vengono portati a compimento, con la testa al servizio del cuore e la professionalità al servizio della passione.

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, Dottore in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia Federico II di Napoli. Musicista, giornalista, scrittore, Social Media Manager, Digital PR e Copywriter. Presidente del giornale Terre di Campania. Collabora per Music Coast To Coast, Fumettologica, BeQuietNight e MusicRaiser. Ha pubblicato svariati racconti e poesie in diverse antologie; pubblica con Genesi Editrice il romanzo dal titolo “Un’Ucronìa” Il 1/4/2014; pubblica con Rudis Edizione il saggio dal titolo “Che lingua parla il comics?” il 23/1/17.

Commenta