La XXI edizione del Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco si sta rivelando ricchissima di ospiti e attrazioni. Ecco un riepilogo!

La prossima edizione del COMICON, con Gipi al timone nelle vesti di Magister, è sempre più vicina. L’appuntamento partenopeo con il mondo del fumetto inizia a prendere forma, e si sta dimostrando imperdibile anche quest’anno. Vi abbiamo già parlato di alcuni ospiti di rilievo, come Lorenzo Pastrovicchio, Dave McKean e Akihiko Tsukushi, ma molti sono i grandi nomi del fumetto nostrano e internazionale che prenderanno parte alla manifestazione.

Presenzieranno infatti al COMICON 2019 i mangaka Hideyuki Furuhashi e Bennet Court, autori di Vigilante – My Hero Academia Illegals, lo spagnolo Juan Josè RYP, Declan Shalvey, che ha lavorato a serie come Deadpool e Injection, Serge Clerc, Charlie Adlard, disegnatore di The Walking Dead, e Cécile Bidault, giovane autrice francese al suo esordio con La voce delle cose, romanzo grafico incentrato sul tema della sordità.

A tenere alta la bandiera del fumetto italiano ci saranno il maestro Milo Manara, Zerocalcare, Leo Ortolani, Tanino Liberatore, Massimo Mattioli e Tito Faraci, ma anche Mirka Andolfo, Simone Di Meo, Sio, Tuono Pettinato e Dario Moccia, Martoz e tanti altri.

Anche gli appassionati di cinema e serie televisive troveranno pane per i loro denti: Tom Cullen, star di Knightfall, presenterà la seconda stagione della serie; sarà ospite anche Jerome Flynn, noto per il ruolo del mercenario Bronn nella serie culto Il Trono di Spade.

Ravviveranno con la loro musica l’evento anche i Nanowar of Steel, in concerto il 26 aprile, la band nipponica Loverin Tamburin e l’artista francese di ispirazione K-POP Hoshi.

Un pensiero riguardo “Ricapitoliamo, gli ospiti del COMICON 2019

Commenta