Domenica 26 Novembre, ore 18:00 a Pomigliano d’Arco inaugura la Fumetteria Arcanum C&G, aperta grazie al Fondo rotativo nazionale Selfiemployment

Nuove possibilità e iniziative per i giovani e l’imprenditoria: si iniziano a vedere i risultati del Fondo rotativo nazionale Selfiemployment il cui bando fu pubblicato nel febbraio 2016 inserito nell’ambito dei PON “Iniziativa Occupazione Giovani” e “sistemi di politiche attive per l’occupazione 2014-2020”, e promossi da Invitalia. Il fondo è gestito da Invitalia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani.

In 18 mesi sono stati presentati oltre 1933 business plan in tutta Italia di cui sono 530 iniziative approvate e finanziate. Tra queste, ben 275 progetti solo in Campania, presentati, principalmente, da giovani di età compresa tra i 22 e i 29 anni, segno che i giovani campani non sono rimasti a guardare, ma hanno saputo cogliere al volo l’occasione.

Tra i progetti presentati e approvati, quello di Gianluca Miccoli che a Pomigliano d’Arco, in un centro densamente abitato, insieme a Sergio Mario Ottaiano, il 26 novembre alle ore 18:00 in via Fiume 31-33 inaugureranno la Fumetteria Arcanum C&G. Per l’occasione tre disegnatori campani si esibiranno in un live painting direttamente in fumetteria: Pasquale Qualano (DC comics) e Claudio Avella (Aspen Comics) e Luca Maresca (Sergio Bonelli Editore). Inoltre numerosi saranno i Cosplayer presenti

Arcanum Comics & Games è una fumetteria atipica, unica nel suo genere. È un luogo accogliente in cui trovano posto gli amanti del mondo dei fumetti, dei videogames, dei cosplay, dei giochi di ruolo e da tavolo. Un posto dove ognuno può sviluppare le proprie passioni sentendosi come a casa, trovando una comunità di persone con interessi simili e usufruendo dei mezzi e della struttura messa a completa disposizione del pubblico.

Arcanum Comics & Games è una fumetteria sempre aggiornata con le ultime novità del mercato editoriale orientale e occidentale, trattiamo manga, seriali americani, italiani, graphic novels e non solo: giochi di carte, da tavolo, gadget e accessori sono il nostro pane quotidiano.
All’interno della struttura, sita in via Fiume 31-33 a Pomigliano d’Arco, provincia di Napoli, oltre a scaffali colmi di fumetti, vi è un’area relax con bibite fresche e snack; divani per la consumazione degli alimenti e la lettura dei fumetti appena comprati; computer di ultima generazione disponibili h24, dotati di tavolette grafiche, pensati per disegnatori e gamer professionisti e amatori; un’ampia area playing dedicata agli amanti dei giochi di carte, da tavolo e di ruolo; un’area fumatori e, ovviamente, wi-fi gratuito per tutti.

L’idea di un luogo simile, pensato per diventare la fumetteria dei sogni, il luogo utopico desiderato da tutti gli amanti del genere, è nata nell’aprile 2016, quando i due soci, Gianluca Miccoli e Sergio Mario Ottaiano, appassionati dell’universo del comics, decidono di trasformare il loro forte interesse in un vero e proprio lavoro e di mettere le proprie conoscenze nel campo del gaming e del comics al servizio del pubblico. Dopo un anno di lavoro, di studio e di preparazione, nel novembre 2017, grazie al Fondo rotativo nazionale Selfiemployment apre la fumetteria Arcanum: il ritrovo che tutti aspettavano.

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta