Un nuovo album per gli Almamegretta che li rilancia sul mercato musicale

Dimenticatevi gli Almamegretta degli anni ’90, quelli sono morti e risuscitati, come cantano loro stessi in On The Run. Il nuovo album,EnnEnne, in uscita il 6 maggio distribuito da  Believe Digital Italia con Goodfellas / High Grade / Arealive, prende le distanze dal precedente Controra, viaggiando sulle note del dub inglese grazie anche al missaggio del produttore Adrian Sherwood.

Dieci tracce che fanno di questo nuovo lavoro della storica formazione partenopea, un album variegato, difficile da catalogare, appunto EnnEnne, come si registra all’anagrafe chi nasce da genitori ignoti.

Si aprono le danze con On the Run ed è il basso di Mario Formisano a dettare legge, nel complesso classico sound all’Almamegretta che prende fin da subito.

Tra le canzoni migliori dell’album c’è sicuramente Ciucculatina d’ ‘a ferrovia, cover di Nino D’Angelo che con questi ritmi in levare ricorda molto i primi album, così come Scatulune ricorda gli anni d’oro di Sanacore.

L’unica nota negativa del disco è proprio il singolo, ‘O ssaje comm’è, cupa con le chitarre blues e la batteria che picchia sui campanacci e in battere sul charleston e con la voce di Raiz molto estremizzata.

Curre core e Votta a passà sembrano quasi legate tra di loro, la prima è un dub dilatato che mette in luce la bravura di Albino D’Amato già in formazione live con gli Almamegretta al dubbing, mentre la seconda è una strumentale con la parte recitata da  Cristina Donadio insieme alle allieve del Liceo “Elsa Morante” di Scampia.

Il groove è la prima cosa che colpisce di Tiempo niro, poi subito dopo le voci di Raiz e Lucariello che si intrecciano magicamente, belli anche gli arrangiamenti, un sound corposo che fa della settima traccia un’altra chicca di EnnEnne.

Musica popolare fa i conti con le radici popolari, così come inSanacore, gli Almamegretta guardano ai canti della propria terra e li rinfrescano con una nuova veste dub reggae.

La recensione continua sul sito di Music Coast To Coast

Commenta