La Compagnia Teatrale La Carrozza d’Oro presenta Le Tre Giornate Di Emma – nella Chiesa di sant’Agnello Maggiore

Domenica 2 ottobre alle ore 18:00 e alle ore 20:00, la Compagnia Teatrale di Scisciano, La Carrozza d’Oro, torna in scena per rappresentare lo spettacolo, già successo, intitolato “Le tre giornate di Emma”.
Il lavoro sarà presentato nella cornice della splendida chiesa di Sant’Agnello Maggiore, detta anche Sant’Aniello a Caponapoli o Santa Maria Intercede, una delle più antiche chiese monumentali di Napoli.
Allo spettacolo è associata la visita guidata nella Chiesa a cura della dott.ssa Stefania d’Ambrosio.

Il lavoro “Le tre giornate di Emma” ha a che fare con il tempo, la memoria e la giustizia, con il loro significato oggettivo e soggettivo. L’idea risale ad ormai 15 anni fa. Gli anni passati sono stati necessari a capire che tipo di necessità ci spingesse. Credo abbia a che fare col fatto che in questo lavoro ci siano degli archetipi della nostra cultura che, in qualche modo, rappresentano la società che viviamo. E la rappresentano attraverso simboli e geroglifici, piuttosto che attraverso fatti di cronaca. Dietro la scelta di raccontare un delitto geometricamente inappuntabile si nasconde il labirinto della coscienza dell’individuo, della classe, della società che ci genera.
La messincena segue il doppio binario del rapporto psicologico e di quello onirico tra attori, personaggi, spazio, pubblico, testimoni.

Una rappresentazione notevole non solo dal punto di vista performativo, ma anche per l’intensa partecipazione che lo stesso spettacolo richiede agli spettatori presenti grazie all’impostazione shakespeariana della scena e alla distruzione, mai fastidiosa, della quarta parte.

Un doppio appuntamento di elevato spessore culturale che vuole rimettere in carreggiata un teatro a metà tra classico e sperimentale e che intende aprirsi sempre più ad un pubblico vasto d’interessati.

Un’occasione da non perdere con gli attori:

Alfredo Giraldi | Luana Martucci | Pasquale Napolitano | Chiara Borrelli | Francesco Gafforio | Leonardo Ruben Mazza | Vivien Valli

TRUCCO: Vivien Valli
ASSISTENTE ALLA REGIA: Chiara Borrelli
MUSICHE: Pasquale Napolitano

AIUTO-REGIA:Luana Martucci

REGIA | Drammaturgia: Pasquale Napolitano

INFO E PRENOTAZIONI
caponapoli@legambiente.campania.it 3291574932
info@lacarrozzadoro.it 3484750607

INGRESSO: €10,00   EVENTO FACEBOOK

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, Dottore in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia Federico II di Napoli. Musicista, giornalista, scrittore, Social Media Manager, Digital PR e Copywriter. Presidente del giornale Terre di Campania. Collabora per Music Coast To Coast, Fumettologica, BeQuietNight e MusicRaiser. Ha pubblicato svariati racconti e poesie in diverse antologie; pubblica con Genesi Editrice il romanzo dal titolo “Un’Ucronìa” Il 1/4/2014; pubblica con Rudis Edizione il saggio dal titolo “Che lingua parla il comics?” il 23/1/17.

Commenta