Ricomincia “Ricomincio dai libri”, la terza edizione parte con sprint!

Inizia l’autunno, è fine settembre, e la terza edizione di Ricomincio dai libri finalmente arriva! Le tre associazioni organizzatrici Librincircolo, La Bottega delle parole e Arenadiana, sono riuscite a raggiungere il loro ammirevole obbiettivo: mettere in piedi la terza edizione dell’unica fiera del libro in Campania.  dsc_0157

Fin da subito la fiera si è presentata frizzante. Gli spazi di Villa Bruno, calpestati da numerosi bambini delle scuole vicine, hanno visto un’impressionante via vai. Grande il fervore e l’interesse dimostrato dai partecipanti che in mattinata hanno trascorso il proprio tempo tra stand, presentazioni e attività. Paola Zannonner, la scrittrice edita da De Agostini, ha inaugurato la terza edizione con grande capacità conquistando il folto pubblico in Fonderia. Folto il mnumero di presentazioni che hanno  visto scrittori di fama nazionale come Marco Marsullo, Luca Delgado e Maria Strianese. Tra le tante attività della giornata degne di note, lo Speed Date letterario, organizzato dall’associazione Parole Alate,  la caccia al tesoro letteraria presentata dai ragazzi di Innuendo, “Zapatos rojos”, progetto internazionale promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità contro la violenza sulle donne e il video “Cosa è per te un libro?” dell’associazione Terre di Campania. dsc_0094Molto spazio – evento più unico che raro –  è stato dato agli autori emergenti, con uno spazio interamente dedicato ai loro libri e alle presentazioni degli stessi. Attiva la presenza degli editori, che attraverso sconti mirati puntano a diffondere i propri listini, ricchi di autori campani, tra un pubblico sempre più curioso e interessato.

Con queste premesse, con ospiti importanti, attività per le scuole, la fiera del libro di San Giorgio a Cremano riesce ad inserirsi nel panorama delle fiere in modo dfparticolare, sui generis, classificandosi sopra le righe per passione e voglia di fare. Passione, proprio ciò che ha spinto gli organizzatori dell’evento a mettere in piedi, dal nulla, una manifestazione che odora di cultura, di condivisione e soprattutto di speranza. Speranza che un domani, la Campania, attraverso una sensibilizzazione attenta e mirata – per quanto lente – possa riscoprire la propria centenaria identità culturale, recuperarla e portarla nuovamente agli antichi fasti. Tutto parte da San Giorgio a Cremano, tutto ricomincia dai libri.

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, Dottore in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia Federico II di Napoli. Musicista, giornalista, scrittore, Social Media Manager, Digital PR e Copywriter. Presidente del giornale Terre di Campania. Collabora per Music Coast To Coast, Fumettologica, BeQuietNight e MusicRaiser. Ha pubblicato svariati racconti e poesie in diverse antologie; pubblica con Genesi Editrice il romanzo dal titolo “Un’Ucronìa” Il 1/4/2014; pubblica con Rudis Edizione il saggio dal titolo “Che lingua parla il comics?” il 23/1/17.

Un pensiero riguardo “Ricomincio dai Libri, il primo giorno!

Commenta