Dal 23 al 25 settembre numerosi gli eventi previsti in Villa Bruno per Ricomincio dai Libri

Ormai manca davvero poco all’inizio della terza edizione di Ricomincio dai Libri, unica fiera letteraria della Campania. Dal 23 al 25 settembre prossimi, infatti, nel Comune di San Giorgio a Cremano (NA) gli ideatori della manifestazione – ovvero le associazioni culturali La Bottega delle Parole, Librincircolo e Arenadiana – torneranno a inondare Villa Bruno (location dell’esordio assoluto di due anni fa) di libri, eventi, presentazioni, incontri con scrittori e lezioni di scrittura creativa, mantenendo anche stavolta saldo uno dei punti fermi dell’iniziativa: l’assoluta gratuità per il pubblico dei curiosi e degli appassionati.

Ben diciannove la case editrici presenti alla kermesse divenuta ormai un appuntamento fisso di fine settembre, dieci gli autori singoli, ai quali – come d’abitudine – Ricomincio dai Libri anche quest’anno ha deciso di dare l’opportunità di farsi conoscere ai lettori e agli editori stessi che prenderanno parte alle tre giorni letteraria, nella speranza per loro che possano nascere nuove e fruttuose collaborazioni. Non mancheranno, inoltre, associazioni culturali, chiamate a ravvivare la fiera con i loro progetti per piccoli e adulti, in modo da renderli il più possibile partecipi di una manifestazione creata innanzitutto per riavvicinare la platea al piacere della lettura.

Molte, tuttavia, anche le novità in serbo per l’imminente terza edizione. Ad rendere l’evento davvero unico, infatti, contribuiranno anche ospiti d’eccezione, come la madrina Anna Trieste, giornalista del quotidiano “Il Mattino” e volto noto di alcune trasmissioni televisive dedicate al Calcio Napoli; alcuni esponenti della testata satirica “Lercio(ancora da svelare il tema e le modalità del loro intervento) e Borghi della Lettura, associazione culturale molisana che nella giornata di sabato 24 pianterà in Villa Bruno per la prima volta in assoluto “I giardini della lettura”. Si tratterà di uno spazio dedicato esclusivamente al piacere della lettura, il quale sarà abbellito dalla presenza di piccole librerie intagliate in tronchi d’albero, in perfetta armonia tra ambiente e cultura, proprio secondo l’idea alla base del progetto che vede come soggetto promotore l’associazione Centro Studi Storici e Sociali V. Fusco.

La manifestazione, ospitata e sostenuta dallo stesso Comune di San Giorgio a Cremano, inoltre sta godendo in questi giorni e fino alla data d’inizio fiera di una grande operazione pubblicitaria su tutti i treni delle linee EAV Ente Autonomo Volturno), ovvero della Circumvesuviana, della Cumana, della Circumflegrea e dell’Alifana, nell’auspicio che Ricomincio dai Libri si tramuti in una fermata obbligatoria per tutto il popolo napoletano e non solo, che già nelle due precedenti edizioni ha positivamente risposto alle sollecitazioni degli organizzatori della fiera, invadendo in massa le sedi dell’evento.

 

Per info e contatti:

info@ricominciodailibri.it

www.ricominciodailibri.it

Facebook: ricominciodailibri

www.arenadiana.it

arenadiana@live.it

Facebook: Arenadiana A. P. S.

www.labottegadelleparole.it

redazione@labottegadelleparole.it

Facebook: La Bottega Delle Parole

3935747077

www.librincircolo.it

redazione@librincircolo.it

Facebook: Associazione Librincircolo

Twitter: @librincircolo

3319911964

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta