“Scapperò via”, il nuovo singolo di Gaetano, al secolo Gaetano Isernia, già menzione speciale del “Club Tenco” alla VI edizione del prestigioso premio “Musica Contro le Mafie”, con il brano “L’espertone nazionale”.

“Scapperò via”, scritto interamente da Gaetano Isernia e con la produzione artistica di Massimo De Vita dei Blindur, partendo dalla periferia partenopea, racconta però di una vita rinchiusa nel disagio in quello che può essere uno dei tanti sobborghi ghettizzati del mondo, dove essere emarginati è così facile ed allo stesso tempo così terribile e dove la vita e le istituzioni non offrono altre opportunità oltre quelle del delinquere e dove l’unico modo per sottrarsi ad una vita vissuta ai margini, diventa la fuga.


Gaetano
è un grafico pubblicitario con “velleità” da cantautore o come ama meglio definirsi, “scantautore”. Scrive canzoni quasi da sempre o almeno da quando ha ammesso con se stesso, che quelle che cantava e componeva, potevano tranquillamente definirsi “canzoni”. Solo nel 2011 però, decide di portare le proprie canzoni fuori dalla sua “stanza” e comincia così il suo percorso artistico fondando gli “Armònia“, band con la quale ha partecipato e ottenuto positivi riscontri, in vari concorsi e contest sia locali che nazionali.

Nel 2014, sciolti gli Armònia, decide di intraprendere un nuovo percorso di natura più “intima” come solista e nel luglio 2015 entra in studio cominciando a registrare alcuni dei suoi pezzi con la produzione artistica di Massimo De Vita (Blindur), in maniera totalmente indipendente.
Il primo singolo, “L’espertone nazionale” è stato presentato durante il festival “Ugo Calise” ad Oratino in Molise e pubblicato su Youtube a novembre 2015.
Nel dicembre 2015 è stato scelto tra 211 partecipanti, come uno dei 10 finalisti per il prestigioso premio nazionale “Musica contro le Mafie” ottenendo il premio speciale con la menzione da parte del Club Tenco.
Nel febbraio 2017 pubblica il secondo brano “Scapperò via” e torna in studio di registrazione per cominciare le riprese del suo primo album che verrà alla luce entro la fine dell’anno.

Maddalena Venuso, nasce a Napoli e, sebbene viva a Marigliano, l'impronta della città natale le resta appiccicata come un francobollo. Poliedrica, fantasiosa, ricca di sfumature. Liceo Classico, Lettere Antiche, esperienza come Archeologa a Napoli e Pompei fino al 1994. Docente presso il MIUR dal 1994, insegna Italiano e Latino al Liceo Scientifico. Traduce la passione per l'archeologia in passione per il territorio, raccontando il gusto e le bellezze delle Terre di Campania e d'Italia. Giornalista indipendente, ha collaborato, fra gli altri, con ItaliaPiù, Italia a Tavola, l'Espresso Napoletano, Oliovinopeperoncino. Mantiene sempre viva la curiosità per il nuovo, accogliendo con piacere ogni opportunità che ritenga valga la pena sperimentare.

Un pensiero riguardo “Scapperò via, il nuovo singolo di Gaetano Isernia

Commenta