L’Istituto Cervantes di Napoli ospita le tavole di Ana Juan e Roger Olmos nella mostra “Milagros”; è possibile visitare la mostra fino al 30/01/20

Resta ancora un mese per visitare la mostra Milagros (Miracoli) che ospita le tavole originali di Ana Juan e Roger Olmos, due riconosciuti illustratori spagnoli.

La prima, Ana Juan, è un’illustratrice, pittrice e scultrice di Valencia, classe 1961.
Tra i lavori di maggior pregio spiccano le 25 copertine realizzate per The New Yorker.
Nel 2011 è stata insignita del Premio Nacional de Ilustración del Ministero della Cultura spagnolo e nel 2012 ha ricevuto la Medalla de San Carlos dalla Facoltà di Belle arti dell’Università di Valencia.

Roger Olmos, classe 1975, è un illustratore di Barcelona.
Ha dedicato la sua produzione principalmente verso libri per ragazzi, pubblicando oltre cinquanta titoli con varie case editrici spagnole e internazionali.
Nel 2016 è stato premiato dal Ministero della Cultura spagnolo per il miglior libro illustrato per ragazzi (La leggenda di Zum, #logosedizioni 2015); nel 2017 è stato selezionato tra gli illustratori rappresentativi della Catalogna alla Bologna Children’s Book Fair.


La loro mostra debutta in Italia in aprile dello scorso anno, a Roma alla Sala Dalì.
A Napoli è ospitata dal 24 ottobre 2019 al 30 gennaio 2020, all’Istituto Cervantes in via Nazario Sauro.

L’esposizione raccoglie 47 opere che affrontano il tema della disabilità, della diversità e dell’inclusione attraverso l’arte e in particolare l’illustrazione.

Si potranno ammirare 23 tavole originali di Ana Juan e 24 tavole originali di Roger Olmos realizzate per i rispettivi libri pubblicati da #logosedizioni: “Anna dei Miracoli” e “Lucia”.
I libri, fanno parte della collana voluta da CBM Italia Onlus e raccontano della disabilità visiva attraverso la poesia e l’illustrazione.

Un percorso che insegna quanto le fragilità possano diventare fonte di abilità e forza creativa.

La mostra, organizzata e promossa dall’Instituto Cervantes, #logosedizioni e CBM Italia Onlus, è visitabile gratuitamente dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 18 e dal venerdì al sabato dalle 10 alle 13.
PER INFO: Tel. 081 195 63311 – www.napoles.cervantes.es



 



Commenta