Birra in casa, all’Ippodromo di Agnano per imparare come si fa. Dal 21 al 28 maggio i corsi teorico – pratici di homebrewing con il metodo “all grain”

“Bionda”, “rossa”, “scura” ce ne sarà per tutti i gusti. La Campania della birra artigianale si riunirà dal 21 al 28 maggio al Parco dell’Ippodromo di Agnano per la prima edizione dell’Home Brewing – Impara a fare la birra in casa con il metodo “all grain”. Il metodo, detto anche “ag” consente un miglior controllo del processo poiché non impiega estratti, bensì materie prime con malto in grani e luppolo.

Il corso, teorico-pratico, della durata di una intera giornata insegnerà passo passo tutti i metodi e i procedimenti, per ottenere una buona birra direttamente a casa propria. Il corso ha inizio alle 9 del mattino, e a condurre la sua classe verso l’obiettivo finale sarà il maestro birraio e degustatore professionista Christian Montanaro. Fitto il programma della giornata per imparare il metodo utilizzato dai birrifici artigianali: dalla scelta degli ingredienti all’imbottigliamento. Si parte dalle tecniche e dall’utilizzo dei mulini per la macinazione alla saccarificazione, dal test dello iodio, alla filtrazione del mosto, dalla bollitura alla luppolatura, dal raffreddamento del mosto all’inoculo del lievito, e infine imbottigliamento e l’assemblaggio di un impianto hobbisti. Un’esperienza che si potrebbe rivelare davvero unica per i tantissimi beerlovers della Campania.

Una tendenza in incremento quella della produzione di birra artigianale, con la nostra regione che è sesta per la produzione di orzo, con una produzione di qualità che si è posizionata sempre di più sul piano nazionale. Occasione da prendere al volo per il popolo dei consumatori nella regione. Un campano su due sopra gli undici anni consuma birra. E in crescita il consumo della birra tra le donne. Il dato è nazionale ma si proietta anche sul piano regionale dove è sempre più gradito al gentil sesso il drink di birra.

Per iscrizione ai corsi e info: 335 5869471 338 4663284

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta