Domenica 24 febbraio, alle ore 17,30, un nuovo appuntamento con la pubblicazione del fotoreporter appassionato di Irpinia. Presenti nel volume anche immagini dedicate ad Aglio dell’Ufita, Olive Ravece e alla storica Fontana del Re.

Sarà il Castello D’Aquino di Grottaminarda, in provincia di Avellino, ad ospitare un nuovo appuntamento con il libro fotografico di Giuseppe Ottaiano, “Campania bellezza del creato”. Domenica 24 febbraio, alle ore 17,30, presso la fortificazione simbolo del territorio, sarà presentata l’ultima opera del fotoreporter appassionato del buon e del bello della nostra regione e in particolare del territorio dell’Irpinia. Infatti, proprio dai numerosi castelli e fortificazioni presenti in provincia di Avellino, Giuseppe Ottaiano ha cominciato, circa 10 anni fa, la sua opera di catalogazione iconografica delle eccellenze campane. Da questa esperienza sono nate diverse mostre e pubblicazioni fotografiche, di cui “Campania bellezza del creato” rappresenta l’ultimo importante prodotto. La pubblicazione, corredata di testi di presentazione e didascalie, tradotte anche in lingua inglese, rappresenta un viaggio alla scoperta del buono e del bello della nostra terra, attraverso luoghi che hanno ancora molto da trasmettere al visitatore. Inoltre, alcune delle pagine del libro sono consultabili attraverso l’utilizzo della realtà aumentata. Basta scaricare gratuitamente su App Store e Google Play l’App MuseoCastelliIrpiniaAR e autorizzare le impostazioni richieste. Pubblicato agli inizi di dicembre, “Campania bellezza del creato” continua a riscuotere successo presso il pubblico di lettori e di appassionati di fotografia, avendo quasi raggiunto le 1.000 copie vendute. All’interno della pubblicazione sono inserite anche immagini attinenti direttamente al territorio di Grottaminarda, come quelle dedicate all’Aglio dell’Ufita, alle Olive di Ravece e all’imponente Fontana del Re. Per l’occasione interverranno, insieme all’autore: Maddalena Venuso, Editor della pubblicazione; Angelo Cobino, Sindaco di Grottaminarda; Virginia Pascucci, Assessore alle Attività Produttive Comune di Grottaminarda e Giovanni Maria Chieffo, Presidente GAL Irpinia.

L’AUTORE

Creativo da sempre, fondatore dell’Agenzia di Comunicazione Sema, Giuseppe Ottaiano, appassionato di disegno e fotografia, è impegnato nella realizzazione di progetti personali e istituzionali, sempre volti alla valorizzazione del territorio. In ambito fotografico ha realizzato le seguenti esposizioni itineranti, raccolte sotto il Brand “Immagini come appunti di viaggio”: Castelli e Fortificazioni in provincia di Avellino”; ” Irpinia, terra di sorgenti”; ” Irpinia, terra di gusto”. ” Irpinia, terra di fede”, Campania Bellezza del Creato. Inoltre, è autore o co-autore delle seguenti pubblicazioni: Sapori Napoletani – Rogiosi Editore; Campania un mare di foreste, Guida alle foreste demaniali della regione Campania – Assessorato Agricoltura Regione Campania; Castelli e fortificazioni in provincia di Avellino – EPT Avellino; Irpinia, terra di Castelli – Camera di Commercio di Avellino; Coltiviamo bellezze, guida alla floricoltura in provincia di Napoli – Coldiretti Napoli. Ha fornito le immagini fotografiche per la guida Itinerari-Irpinia – Touring Editore – Slow Food Editore. Ha ideato il percorso museale dedicato ai castelli e alle fortificazioni in provincia di Avellino, allocato nella Torre Normanna di Casalbore. Ha ideato il Network Terre di Campania e ha partecipato, in qualità di relatore, come docente esperto, a corsi di formazione sulla pubblicità, sul marketing territoriale e sull’ospitalità, nonché a convegni e incontri.


Un pensiero riguardo “Al Castello D’Aquino di Grottaminarda si presenta “Campania bellezza del creato” di Giuseppe Ottaiano

Commenta