L’Editrice Vaticana presenta a Capodimonte il miracolo dell’Amore: Guarita dall’Amore – Storia di Maria Grazia Veltraino
Venerdì 28 aprile, a partire dalle ore 11, presso la sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, in viale Colli Aminei 2, a Capodimonte, la Libreria Editrice Vaticana (LEV) presenterà al pubblico il volume Guarita dall’Amore – Storia di Maria Grazia Veltraino di Carlo Ambrosio Setti e Rosario Faggiano.

 Il volume racconta la straordinaria vicenda della signora Veltraino, finita su una sedia a rotelle nel 2001, a causa di una malattia incurabile, ma inspiegabilmente guarita nel 2008, come risulta agli atti del processo di beatificazione, per intercessione di don Luigi Caburlotto, sacerdote veneto che Maria Grazia aveva personalmente conosciuto.

 

Ma la storia non si riduce al solo racconto di una guarigione miracolosa: è anche storia di un’esistenza contrassegnata fin dalla nascita da una dolorosa emarginazione familiare e sociale (la condizione di “figlia illegittima”, letteralmente abbandonata dai propri genitori e dalla società civile), di una bambina cha passava da un orfanatrofio all’altro, di una donna di fede che anelava alla libertà.
Guarita dall’Amore è il libro che raccoglie questa storia, scritto a quattro mani da due persone che hanno conosciuto Maria Grazia da vicino: don Carlo Ambrosio Setti, medico e sacerdote che ha assistito la Veltraino fin dall’inizio della malattia, e  Rosario Faggiano, giornalista e scrittore.
Alla presentazione del libro, moderata dal professor Giuseppe Falanga, direttore delle pubblicazioni della pontificia facoltà, interverranno, oltre ai due autori, il Vescovo Marcello Bartolucci, segretario della congregazione per le cause dei santi, Padre Edoardo Scognamiglio, teologo e ministro provinciale dei francescani conventuali, don Giuseppe Merola, vice direttore della Libreria Editrice Vaticana, don Gaetano Di Palma, vice preside della pontificia facoltà, e la professoressa Elvira Scognamiglio, docente di lettere.
Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta