6-8 maggio 2016: Musica, acrobazie e feste a ritmo di samba per aiutare gli ammalati di Fibrosi Cistica 

Dal 6 all’8 maggio i ritmi e i colori della Capoeira brasiliana invaderanno le strade di Napoli per l’ormai consueto appuntamento annuale con la manifestazione “Capoeira na Rua”, organizzata dal gruppo di Capoeira Balanço do Mar-Associazione Soluna, storicamente guidato dal maestro Giovanni Coraggio, meglio conosciuto nell’ambiente come “Contra-Mestre Tatù”.

Giunta alla XVI edizione, la kermesse è un momento di festa dove la cultura e i colori della tradizione afro-brasiliana si uniscono a momenti di sport e spettacolo. Da Soccavo a Chiaja, da Montesanto al Lungomare Liberato, sarà possibile assistere, e in alcuni casi partecipare, a lezioni, rodas, spettacoli di musica e danza, feste e tanto altro, grazie ai molti ospiti internazionali e maestri della capoeira contemporanea provenienti da tutta Italia e dal Brasile per una tre giorni intensa e coloratissima.

La Capoeira, un’arte marziale afro-brasiliana mista ad elementi di musica e danza, è da sempre famosa in tutto il mondo per essere una disciplina sportiva completa che, oltre a contribuire allo sviluppo armonico di tutto il corpo, favorisce anche una sana crescita della personalità e aiuta nella socializzazione.

Quest’anno però praticare Capoeira fa bene mille volte di più: in questa edizione infatti il Gruppo”Balanço do Mar” e la “Lega Fibrosi Cistica Campana” sono vicini in un gemellaggio che permetterà di fare del bene e allo stesso tempo di promuovere uno “Sport-disciplina” che non solo migliora la capacità respiratoria e muscolare di chi la pratica, ma permette di scoprire divertendosi le radici della cultura brasiliana, e di fare ogni giorno nuove amicizie.

Per info : www.fibrosicistica.it; 5×1000 cf : 94047710630 Lega Italiana Fibrosi Cistica Campania.

Programma:

La kermesse si dividerà tra lezioni di questa disciplina e momenti di spettacolo nei quali sarà possibile assistere ad esibizioni dal vivo di musica ed acrobazie dei vari maestri partecipanti:

 

–          si inizierà Venerdì 6 Maggio alle 18:00 nella palestra “Eagle Gym” in via Andrea D’Isernia, con una lezione speciale dedicata ai bambini, alla quale faranno seguito il “Batizado” dei più piccoli (la cerimonia che sancisce ufficialmente l’entrata di ciascuno nel mondo della Capoeira) e una “Roda”, l’esibizione con musica e canzoni dal vivo, in cui i capoeiristi formano un cerchio all’interno del quale si sfidano a due alla volta.

–          Sabato ci si sposterà al Palazzetto Polifunzionale di Soccavo, dove dalle 10 alle 19 si terranno lezioni, rodas e Batizado per gli adulti; alle 20.30 poi ci si sposterà al “Quartiere Intelligente” (zona Montestanto), dove ci sarà la festa “Samba, Pagode, Capoeira”, una serata dedicata alla musica e alla cultura afrobrasiliana in cui il samba, il pagode e la batucada suonate dal vivo si alterneranno con la danza e la capoeira in uno spettacolo affascinante e coinvolgente; a seguire dj-set Milord + Pocio. (il costo della serata è di 10 euro/consumazione inclusa).

–          La domenica dalle ore 10.30 alle 15 l’appuntamento è in strada sul Lungomare Liberato, dove sullo splendido sfondo del Golfo di Napoli si terrà uno spettacolo di percussioni e una lezione di capoeira. La manifestazione si concluderà con  un coinvolgente spettacolo di chiusura sempre sul lungomare liberato.

Balanço do Mar

 La Capoeira è una lotta-danza nata in Brasile dalla creatività degli schiavi africani che, impossibilitati ad usare armi per lottare a favore della propria libertà, mascheravano la pratica e l’esercizio delle loro lotte tribali con musiche e balli in modo da ingannare i loro padroni bianchi.” 

Il Gruppo di Capoeira Balanço do Mar nasce a Napoli nel 2000 grazie a Giovanni Coraggio, noto come “Contramestre Tatú”, il quale  è stato il primo a portare la Capoeira a Napoli. Grazie alla passione, all’impegno ed allo studio, oggi, dopo 16 anni, il gruppo Balanço do Mar è una realtà affermata e solida, con corsi in svariate palestre sparse per tutto il territorio di Napoli e Provincia, ed una sede a Roma, vantando più di un centinaio di partecipanti di tutte le età, a partire dai 3 anni in su.

 

Per contatti ed info, Giovanni Coraggio (Contramestre Tatú) 347/2732357

SITO UFFICIALE

Pagina Facebook

Commenta