MozzarelliAmo torna a Caserta per l’edizione 2017, la festa dedicata alla mozzarella di bufala DOP avrà luogo a fine maggio

Il vero campano sa bene che quando viaggia, magari per andare a trovare un parente o un amico al nord, deve portar con sé la classica, ma sempre buonissima, mozzarella di Bufala. Il vero campano sa che per questo prodotto tipico c’è bisogno non solo di amore, a di vera e propria devozione: la mozzarella di Bufala è un’istituzione, e a Caserta c’è una festa che la osanna! Stiamo parlando di MozzarelliAmo

Partirà, a breve, la quarta edizione dell’evento MozzarelliAmo, in programma ogni anno a Caserta. Una settimana di degustazioni dedicate a una delle specialità della nostra terra, la mozzarella di bufala DOP. Le date che vedranno impegnate le mandibole e le pance appagate saranno: il 26 e il 27 maggio 2017 e i giorni dal 1 al 4 giugno 2017.

L’evento, organizzato dalla Proloco L’antico Borgo di Vaccheria, si avvale della collaborazione del Caseificio “Il Casolare” e dell’Amministrazione Comunale di Caserta. MozzarelliAmo si svolgerà in Piazza Madonna delle Grazie, tutte le sere a partire dalle ore 19:30.
Musiche e balli popolari faranno da sottofondo a momenti di gusto e piacere culinario. Sarà possibile anche ammirare la filatura e la mozzatura per la produzione della mozzarella e degustare la vera pizza napoletana cotta con forno a legna e prodotti tipici locali.

L’ingresso alla festa, come ogni anno, resta totalmente gratuito.

 

Maddalena Venuso, nasce a Napoli e, sebbene viva a Marigliano, l’impronta della città natale le resta appiccicata come un francobollo. Poliedrica, fantasiosa, ricca di sfumature. Liceo Classico, Lettere Antiche, esperienza come Archeologa a Napoli e Pompei fino al 1994. Docente presso il MIUR dal 1994, insegna Italiano e Latino al Liceo Scientifico. Traduce la passione per l’archeologia in passione per il territorio, raccontando il gusto e le bellezze delle Terre di Campania e d’Italia. Giornalista indipendente, ha collaborato, fra gli altri, con ItaliaPiù, Italia a Tavola, l’Espresso Napoletano, Oliovinopeperoncino. Mantiene sempre viva la curiosità per il nuovo, accogliendo con piacere ogni opportunità che ritenga valga la pena sperimentare.

Commenta