L’Associazione Cremano Giovani, presente sul territorio di San Giorgio a Cremano (NA) dal 2013, per i mesi di ottobre, novembre e dicembre, ha organizzato un Cineforum dal nome “Ogni cosa ha un senso”.


Per un numero di otto incontri che avranno luogo il mercoledì, a partire dal 23 ottobre 2019, ci si confronterà sul tema delle tecnologie e di come queste trasformino continuamente il rapporto dell’individuo con se stesso, con gli altri e con il mondo.
In questo cammino, fondamentale sarà la riflessione sui ruoli che la sensorialità di volta in volta acquisisce.
Un percorso tra proiezioni che uniscono il passato con il presente che diventa rampa di lancio verso il futuro.

In questo caso, rilevanza pregnante assume la dimensione del Cineforum, uno spazio che favorisce l’incontro, il confronto e che dunque insegna l’ascolto e invita alla partecipazione.

Saranno presenti anche degli specialisti, difatti, per l’apertura del 23 ottobre, ci sarà come ospite il dott. Enrico Moretto, terapista e sessuologo, oltre che responsabile del progetto podcast Kaplan.

Il luogo di incontro sarà la Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano “Sac. Giovanni Alagi” in via Cavalli di Bronzo, 20, 80046 San Giorgio a Cremano;  l’ingresso è gratuito.

Le proiezioni inizieranno alle ore 21:00.
Di seguito le date degli incontri e le pellicole di cui sarà presa visione:

23 ottobre: Her di Spike Jonze/Usa, 2013
30 ottobre: Dancer in the dark di Lars Von Trier/ Danimarca, 2000
6 novembre: Laurence Anyways di Xavier Dolan/ Canada, Francia, 2012
13 novembre: Il favoloso mondo di Amélie di Jean Pierre Jaunet/ Francia, 2001
20 novembre: Il traditore di Marco Bellocchio/ Italia, 2019
27 novembre: La parte degli angeli di Ken Loach/ Gran Bretagna, Francia, Belgio, Italia, 2012
4 dicembre: Amour di Michael Haneke / Francia, Austria, Germania, 2012
11 dicembre: Dolor y Gloria di Pedro Almodóvar / Spagna, 2019

 

Per maggiori informazioni o per contattare l’Associazione :
– facebook: Cremano Giovani
– instagram: Cremano.giovani
– email: cremanogiovani@gmail.com

 

 

Commenta