Pronti per l’ottava edizione di Circolo Book & Tè di Scrittura e Scritture, dal 17 ottobre al 16 aprile 2020.

Se c’è una cosa che trasmette piacere questa è senz’altro la lettura, se poi questo piacere è condiviso con altri in un’atmosfera elegante e profumata come solo il tè e i pasticcini sanno regalare, allora diventa divertimento che raddoppia se la lettura e animata da giochi letterari.
Questo è lo spirito del Circolo Book & Tè che approda con successo alla sua ottava edizione, già molte le adesioni, diventato oramai un evento consolidato e atteso dell’autunno partenopeo.
Non un comune gruppo di lettura o la classica presentazione di libri o incontro con l’autore, ma un circolo letterario di altri tempi, nelle atmosfere e nell’apparecchiatura. Gustosi tè e infusi, serviti in raffinate teiere e tazze; i pasticcini, sempre artigianali e sempre diversi a ogni appuntamento, sono l’accompagnamento ideale per un pomeriggio intorno a una lettura animata da tanta briosità.
Il circolo Book & Tè è nato nel 2014 da una felice idea delle editrici di Scrittura & Scritture, Chantal ed Eliana Corrado, con l’obiettivo di creare un coinvolgimento più reale e meno virtuale intorno al libro,
seguendo la convinzione che la lettura, in un’alternanza di generi letterari, di momenti di relax pomeridiano, di divertimento e chiacchiere informali, possa davvero diventare un sano virus.



Ogni edizione ha degli elementi di novità.

Anche quest’anno, la formula è in parte rinnovata, infatti, oltre al consueto incontro con gli scrittori ospiti e a caratteristiche oramai consolidate del circolo, come l’atteso appuntamenti con i giochi letterari e i premi
in palio, sveliamo alcune differenze rispetto alle precedenti edizioni:
Il pomeriggio dedicato alla lettura “al buio” (per un appuntamento ogni circolista avrà un libro diverso da leggere che scoprirà solo in un evento ad hoc).

Commenta