Ugo Cedrangolo presenta il 20 febbraio a Palazzo Donn’Anna il libro dal titolo “Cuore di Napoli. Miti e sogni, ricordi e passioni”. Miti e passioni raccontati dal manager filosofo.


Com’è oggi Napoli? È un inferno o un paradiso? È sporca, disordinata, violenta o è un posto magico, una capitale culturale e della creatività? È fatica o slancio coinvolgente? “Cuore di Napoli. Miti e sogni, ricordi e passioni” – edito da Melampo – è per chi voglia conoscere e capire l’antica Partenope. Un viaggio insolito e sorprendente che fa rivivere, grazie al suo incanto narrativo, Masaniello e TotòFederico II e Carlo III, sua moglie Amalia ed Eleonora de Fonseca Pimentel.

Ma non solo; è anche un viaggio emozionante in cui l’autore del libro, il napoletano Ugo Cedrangolo, accanto alle storie delle origini e dei grandi personaggi che hanno segnato la città attraverso i secoli, ripercorre con ironia anche la propria, di storia, mescolando come in un caleidoscopio il mito e le radici, con imperdibili sprazzi di vita di chi certi vicoli di Napoli li ha camminati davvero.

Il 20 febbraio l’opera sarà presentata a Napoli, alle ore 18.00.

Interverranno insieme all’Autore: Riccardo Canessa, Luigi Consiglio, Francesco Durante,
Paolo Giulierini
ospiti della Fondazione Culturale De Felice a Palazzo Donn’Anna a Posillipo.

Dal libro


La Signora Maria si va a confessare da Padre Angelo,
il parroco della Chiesa di Montesanto: è turbata, sa che
la roba è rubata e vorrebbe restituire il maltolto, ma a chi?
E poi chi crederebbe alla storia della gatta?
Don Angelo – uomo pratico – tronca la questione sul nascere:
“È un dono della Provvidenza! A ogni modo recita quattro
Pater e quattro Ave Maria, e se capita ancora la prossima
volta ricordati del tuo Parroco: non mangio ‘na fella ‘e salame da anni e me so persino scurdato ‘o sapore…”

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Un pensiero riguardo “Cuore di Napoli. Miti e passioni raccontati da Ugo Cedrangolo

Commenta