Festival del Cinema di Castel Volturno: da oggi al 5 dicembre online proiezioni, dibattiti, workshop e dirette

Prende il via oggi e fino al 5 dicembre, interamente online, la terza edizione del Festival del Cinema di Castel Volturno diretto da Daniela Cenciotti: rassegna cinematografica internazionale, voluta e finanziata dalla Regione Campania e promossa dalla SCABEC. Workshop, proiezioni, dirette e dibattiti con ospiti del panorama cinematografico nazionale, terranno compagnia, per più di un mese, tutti gli appassionati del mondo del cinema e dell’arte. Ventitré i cortometraggi in concorso provenienti da tutto il mondo e quattro lungometraggi selezionati tra i tremila film pervenuti alla direzione artistica con titoli da Russia, Italia, Venezuela e Iran. Tra gli ospiti dei workshop di questa prima settimana di festival, a cura di Romano Montesarchio, l’attore Francesco Di Leva, i registi Francesco Lettieri, Francesco Prisco e Guido Lombardi, lo sceneggiatore Maurizio Braucci e il produttore Gaetano Di Vaio.

Venerdì 6 novembre alle ore 20:30 è in programma la visione del primo lungometraggio in concorso “Boarding Pass” di Mahdi Rahman (Iran).

Gli incontri e i film saranno visibili sul sito (www.festivaldelcinemadicastelvolturno.it) e sulla pagina fb (www.facebook.com/festivaldelcinemadicastelvolturno)


Segue programma della settimana in dettaglio:


Lunedì 2 novembre

dalle 16:00 alle 18:00

PRIMO INCONTRO CON LA GIURIA YOUNG

La Giuria YOUNG è composta da ragazzi dai 15 ai 20 anni che si sono iscritti a partecipare attraverso i canali web e social e in collaborazione con l’Associazione Black and White di Castel Volturno.
I componenti della Giuria si incontreranno con il Direttore artistico Daniela Cenciotti e con l’attrice romana Noemi Esposito per iniziare un percorso di avvicinamento alla visione dei corti in concorso.
Si parte dalla visone di alcuni cortometraggi che, meglio degli altri possono aiutare ad orientarsi nel mondo della cinematografia per capire come guardare un film e valutare le sue caratteristiche.
 

CELLMATE vincitore della menzione come migliore regia FCCV 2019

THE DOWN non finalista

POSY BOO non finalista

Mercoledì 4 novembre

alle ore 18:00

LA DIRETTA DEL FESTIVAL

Il direttore artistico Daniela Cenciotti riparte con le dirette che hanno avuto un grande seguito durante il lockdown. Per il primo appuntamento si parlerà della terza edizione Festival, della sua rimodulazione in base al periodo che stiamo vivendo e le sue attività. Ospiti Romano Montesarchio, coordinatore dei workshop e Peppe Colella, Presi- dente del Coordinamento Festival del Cinema della Campania.


Venerdì 6 novembre

alle ore 20:30
LUNGOMETRAGGI IN CONCORSO

BOARDING PASS di Mahdi Rahman IRAN
La storia di due portatori di ovuli di droga, tra la paura di essere scoperti e quella di morire. 

Visibile sul sito del Festival con possibilità di votare per l’assegnazione del Premio per il Pubblico. TRAILER https://youtu.be/HHk0tWes-oo


I WORKSHOP

da martedì 3 a sabato 7 novembre dalle 10:00 alle 13:00

WORKSHOP SUI MESTIERI DEL CINEMA dedicato al tema IMPARIAMO A GUARDARE UN FILM

Si terranno sulla piattaforma della scuola superiore ISIS di Castel Volturno. Il workshop, in cui i ragazzi avranno l’opportunità di approfondire con professionisti del settore i vari generi cinematografici, è diretto dal regista e documentarista Romano Montesarchio.

Martedì 3 novembre

VIDEOCLIP, BACKSTAGE, CORTOMETRAGGI

Gli ospiti:

Diego Del Pozzo – giornalista, docente, storico e critico cinematografico, studioso di metodologie e tecniche della comunicazione e di generi e forme dei media audiovisivi (serialità televisiva e crossmediale, videogames, fumetto e cinema di animazione, nuovi media digitali, comunicazione pubblicitaria).

Francesco Lettieri – regista di videoclip di successo come quelli di Liberato, Calcutta, Carl Brave x Franco 126, Emis Killa, Thegiornalisti, Motta. Il suo primo lungometraggio è Ultras uscito a marzo 2020.

Edgardo Pistone – regista, autore, fotografo e sceneggiatore. Il suo cortometraggio Le mosche è stato premiato alla Settimana della Critica di Venezia.

Antimo Campanile – regista. Premiato con il cortometraggio Oltre le Nuvole, collabora con molte produzioni campane e nazionali, come operatore Backstage per De Angelis e al documentario Song’io prodotto da Figli del Bronx.

Mercoledì 4 novembre 

DOCUMENTARIO

Gli ospiti:

Ilaria Urbani – giornalista, collaboratrice de La Repubblica. Ha scritto e diretto il documentario “Luci sulla Frontiera. La Chiesa di strada” con la voce narrante di Roberto Saviano.

Carlo Luglio – regista e sceneggiatore ha realizzato film come Ladro di Cardellini e Sotto la stessa luna. fonda con Gaetano Di Vaio, Figli del Bronx Produzioni Insegna Teoria e Metodo dei Mass Media e Storia del Cinema nelle accademie di belle Arti di Napoli.

Francesco Morra – direttore della fotografia. Ha lavorato su numerosi set film come Fino ad essere felici di Cipolletta, spot, cortometraggi e documentari.

Romano Montesarchio – registi, documentarista e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Tra i suoi lavori ricordiamo Ritratti abusivi, Cardellini addolorati e So sempre chille.

Giovedì 5 novembre 

FILM D’AUTORE

Gli ospiti:

Maurizio Braucci – scrittore e sceneggiatore. Tra i film ricordiamo Gomorra di Garrone, La paranza dei bambini di Giovannesi e Martin Eden di Marcello.

Giudo Lombardi – regista, sceneggiatore e romanziere. Premiato a Venezia per La-Bas, collabora con molti regi- sti come Abel Ferrara. Ultima fatica Il ladro di giorni.

Francesca Amitrano – direttrice della fotografia. Nel 2018 viene candidata ai Nastri d’argento per il film Ammore e malavita dei Manetti Bros. Tra gli altri film Song’e Napule e La-bas.

Venerdì 6 novembre 

COMMEDIA

Gli ospiti:

Lucianna De Falco – attrice nota anche per le sue apparizioni televisive come in Un Posto al sole e i Cesaroni, ha recitato in film come Sabato, domenica e lunedì di Lina Wertmuller, Teste di Cocco con Alessandro Gassman, La finestra di fronte di Ozpetek e Ammore e malavita dei Manetti Bros.

Ciro Villano – attore, regista e sceneggiatore. Volto noto della tv e del teatro per i suoi personaggi brillanti, dirige film come Ci sta un francese, un inglese e un napoletano e il recentissimo Ammen.

Francesco Prisco – regista e sceneggiatore. Ha realizzato il cortometraggio Bisesto, candidato al David di Donatello 2009 e vincitore al Giffoni Film Festival. Dirige Bob & Marys – Criminali a domicilio, black comedy con Rocco Papaleo e Laura Morante.

Sabato 7 novembre 

PRODUZIONE

Gli ospiti:

Gaetano Di Vaio – regista, produttore, sceneggiatore e attore. Fondatore della casa di produzione Figli del Bronx. Produce film come Napoli Napoli Napoli di Abel Ferrara, La-bas di Guido Lombardi e Sotto la stessa luna di Carlo Luglio.

Francesco Di Leva – attore, vincitore del Premio Gugliemo Biraghi per il film Una vita tranquilla, lo ricordiamo in film come Pater Familias di Patierno e Il sindaco del Rione Sanità di Martone e in numerose fiction televisive.

Enrico Iannaccone – regista e musicista. Dirige e produce il corto “L’Esecuzione”, vincitore, tra gli altri premi, del David di Donatello 2013 per il Miglior Cortometraggio. Gira il suo primo lungometraggio “La Buona Uscita” e nel 2020 il suo secondo lavoro “La Vacanza”.

Lello Savonardo – Professore di “Teorie e Tecniche della Comunicazione” e di “Comunicazione e Culture Giovani- li” presso l’Università di Napoli “Federico II”, docente di Storia e Teoria dei nuovi media presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli e membro della Film Commission Regione Campania.

Commenta