Il monologhista Francesco Arienzo, medaglia d’argento di Italian’s Got Talent al teatro ridotto con la “Disagistica Contemporanea” il 10 e 11 febbraio

Per il settimo appuntamento di “Che Comico”, la stagione ideata dalla Gv Eventi con la direzione artistica di Gianluca Tortora, si ritorna al Teatro Ridotto. Sabato 10 e domenica 11 febbraio tocca a Francesco Arienzo in “Disagistica Contemporanea”. Il comico napoletano, autore e attore, che deve la sua notorietà a Italia’s Got Talent 2017, dove è salito sul podio portando a casa il secondo posto, nel monologo descrive il suo mondo nel quale si diverte a ribaltare l’ovvio e a esaltare gli stati d’animo, anche quelli negativi.

In un mondo cinico e delicato, Arienzo confessa tutta la sua inadeguatezza a una realtà che lo vorrebbe più estroverso e più sicuro di se stesso. Niente di più difficile per lui che sembra trovarsi a suo agio solo quando viene sopraffatto dalla paura, dalle molteplici ossessioni e da varie, e spesso infondate, preoccupazioni. Stati d’animo indispensabili per raccontare il suo rapporto con l’invidia, con le buone azioni e con quello che dovrebbe essere, secondo lui, il vero messaggio di Gesù. I suoi monologhi passano dal “disagio di un bambino” che non riesce a piangere fuori all’entrata di scuola alla sua ansia. Il suo spettacolo ha una vena tragicomica, in pochi minuti attira l’attenzione di tutti. La sua comicità ha una forte carica di verità, vulnerabilità e freschezza.

Facendo leva sulla formazione classica ottenuta presso l’Accademia “Corrado Pani” di Claudio e Pino Insegno, intraprende il percorso teatrale, portando in scena numerosi spettacoli, di cui oltre che attore è spesso autore e regista. Gli anni più recenti della sua carriera sono contraddistinti dall’amore per la stand-up comedy americana e dalla voglia di sviluppare maggiormente l’universo comico. E sono proprio i suoi monologhi in cui descrive il suo mondo nei quali si diverte a ribaltare l’ovvio, già premiati in diverse manifestazioni italiane dedicate alla comicità, a portarlo sul palco del celebre format di Sky. Qui è Frank Matano, nella tappa di Avellino, a “regalargli” il Golden Buzzer, il pulsante d’oro che consente al concorrente di procedere la sua gara senza essere giudicato. Da qui la finale ed il secondo posto.

Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Ridotto sabato 10 alle 21.15 e domenica 11 alle 19. I biglietti, al costo di 10 euro, sono ancora disponibili e si possono acquistare presso il botteghino del Teatro tutti i giorni dalle 17 alle 21 oppure online sul circuito postoriservato.it

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta