Il panino d’autore sale in cattedra con i grandi chef. Da Gigione tra i protagonisti del congresso gastronomico di Paestum “Le Strade Della Mozzarella” 19 e 20 Aprile

“Panini pensati come piatti” è la sintesi del lavoro di selezione e ricerca di Da Gigione, l’hamburgeria dei fratelli Cariulo a Pomigliano D’Arco, premiata dal pubblico e dalla critica ed ora protagonista, al fianco di grandi chef nazionali (da Nino Di Costanzo a Matteo Baronetto, da Chicco Cerea ad Antonia Klugmann), del congresso gastronomico del Sud Italia: Le Strade della Mozzarella il 19 e 20 Aprile a Paestum.

Mercoledì 19 e Giovedì 20 aprile, i fratelli Cariulo avranno la possibilità di mostrare dal vivo, in uno spazio dedicato al panino d’autore, come nascono i loro piccoli capolavori gastronomici.

Macelleria Hamburgeria Da Gigione: Ricerca e qualità sono la filosofia di questo indirizzo che nasce nel 2013 da un’idea dei fratelli Gennaro, Raffaele e Alberto Cariulo. Un’idea semplice: fare panini con la carne della macelleria di famiglia, carne di qualità, selezionata e lavorata da papà Luigi con le ricette di mamma Antonietta, utilizzando come ingredienti tutte le materie prime in vendita presso la bottega di famiglia. A tre anni dall’apertura si conferma un brand di successo, un indirizzo nelle agende dei foodies di mezza Italia che ne apprezzano innovazione e cultura gastronomica, carta dei vini e delle birre.

Una carne di altissima qualità, certificata, controllata e da filiera corta; ingredienti selezionati tra i migliori d’Italia, cotture studiate, abbinamenti pensati per palati sopraffini ma amati anche dai teenagers: la ricetta del successo di questa hamburgeria è tutta qui. È la volontà di sdoganare materie prime e prodotti di alta cucina e portarli nel cibo da strada, in una versione easy in grado di catturare tutti. Per la prima volta Le Strade della Mozzarella dedica al panino uno spazio di confronto e riflessione e inaugura questa sezione proprio con Da Gigione, un caso di successo dal 2013. A raccontare storia e prodotto del locale di famiglia sarà Gennaro Cariulo moderato dalla giornalista Pina Sozio del Gambero Rosso: mercoledì 19 Aprile dalle 12 alle 14 e Giovedì 20 Aprile dalle 16 alle 18.

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta