Rientrando nel progetto “Natale senza confini”, il fotografo Rosario Morisieri cura una mostra fotografica: Hug, l’abbraccio, con la partecipazione di altri 27 fotografi.

In un clima di poca integrazione tra culture, dal 16 dicembre al 6 Gennaio, 27 fotografi decidono di partecipare alla mostra “Hug, l’abbraccio” che ha lo scopo di far interagire le persone, superando pregiudizi, paure, confini. Hug è una parola inglese, e significa per l’appunto abbraccio. Procida, splendida isola del comune di Napoli, è perfetta per ospitare una mostra del genere. A curare la mostra è Rosario Morisieri, fotografo che da sempre è innamorato di Napoli. Sue le mostre “ ‘A fatica”, basate sulle foto che hanno immortalato il centro storico napoletano, e il “Contest fotografico dedicato a Napoli”.

Le fotografie protagoniste del progetto affrontano argomenti come integrazione, diversità che uniscono, sfumature che in realtà rappresentano un chiaro messaggio di solidarietà e unione, dove il bianco e nero e i tanti colori si accostano e si fondono in un’unica rappresentazione che invita all’abbraccio, allo stringersi oltre ogni differenza. (Rosario Morisieri)

L’evento curato da Morisieri, rientra nel progetto “Natale senza confini”, patrocinato dal Comune di Procida e custodito da LESS Onlus. La mostra si terrà dal 16 dicembre al 6 gennaio. I fotografi che partecipano alla mostra sono 27, e l’evento si divide in due modalità. Le fotografie sono esposte sia alla stazione marittima di Procida, nella sala d’attesa, e anche nei bar che hanno aderito al progetto del buffet fotografico. Le fotografie presenti nei bar dell’isola sono esposte naturalmente in dimensione minore, e i bar che le presentano sono: Tentazioni, Dal Cavaliere, il Capriccio, Blanco, Il Grottino, Gm bar – Giemme. L’evento è gratuito.

Di seguito, l’elenco dei  fotografi partecipanti alla mostra:  Alessandra Morales, Claudia Del Giudice, Alessandra De Cristofaro, Salvatore Elefante, Emilia Sensale, Ernesto Napolitano, Francesca Cilento, Gabriella Imparato, Gennaro Fusco, Giuseppe Maione, Iana Salerni, Salvatore Lanciano, Leandro Felicioni, Marco Sepe, Marinella Zifarelli, Michele De Filippo, Mimmo Nardelli, Paolo Menduni, Lino Rusciano, Sabrina Iorio, Saverio Lecce, Sax Palumbo, Francesca Sincero, Ceci Catani, Emi Totaro, Lucia Mugnolo. Alcuni dei 27 fotografi hanno già collaborato con Morisieri, come Mugnolo, Lanciano, Palumbo e Sincero.

Commenta