Il Carnevale di Saviano, giunto alla sua 42esima edizione, ha la sua prima data il 17 gennaio, proseguendo il 16, 23 e 25 febbraio.

Il 17 gennaio, a Saviano (vicino Napoli) il Carnevale è sempre più colorato. Giunto alla sua 42esima edizione, il Carnevale di Saviano si svolge in più momenti cruciali.

Con carri sempre più elaborati, il Carnevale di Saviano inizia il 17 gennaio, sviluppandosi però in varie date.

La giornata del venerdì 17 inizia con il Corteo Storico della Repubblica di Masaniello tra le strade della città. L’allegro Corteo Storico si troverà alle ore 18 in via degli Orti, muovendosi dalla sede Arci e aprendosi con la classica danza del fuoco. Alle ore 20, sempre durante la prima giornata del Carnevale di Saviano, ci sarà il tipico Fucarone e Sant’Antuono, il patrono della città, nel rione Sirico di Saviano. Come ogni anno, il Fucarone si svolge il 17 gennaio, ed è un tipico esempio di religiosità, folklore, cultura popolare. Il santo, protettore degli animali, viene celebrato come purificazione dell’anima dagli spiriti maligni.

La storia del Carnevale di Saviano è lunga. Nasce nel 1979, con un Carro Allegorico (chiamato Masaniello) nella contrada di Sant’Erasmo, e ad opera del maestro Nicola Strocchia e di Radio-ARCI. Con il tempo, il numero dei carri cresce, arrivando a tre. E’ il 1982 l’anno che sancisce la valenza sociale e culturale del Carnevale di Saviano: la Pro Loco coinvolge, infatti, tutto il paese, le associazioni culturali, le scuole, le contrade. Nel 1983 è la volta del coinvolgimento dell’Amministrazione culturale e provinciale, e nel 1984 i carri diventano sette. Da questo momento in poi, anche se il numero dei carri può variare leggermente, è innegabile che la fattura dei carri diventa sempre più alta qualitativamente. Ad oggi, il Carnevale di Saviano è tra i più rinomati della regione, e il pubblico (il Carnevale è interamente gratis) è sempre più coinvolto, mascherandosi nel pieno spirito carnevalesco. I carri sono fatti di vario materiale: ferro, polistirolo, legno, carta pesta ecc, e per la costruzione di essi si è formato negli anni un vero artigianato locale.

Programma del Carnevale di Saviano:

  • Venerdì 17 gennaio: Corteo Storico alle ore 18, che parte dalla sede Arci, a seguire il Fucarone di Sant’Antuono alle ore 20 nel rione Sirico;
  • Domenica 16 febbraio: giornata di presentazione (Piazzale De Nicola, Piazza IX Agosto, Corso Italia); dalle ore 10 alle ore 13 posizionamento Carri Allegorici; ore 16 raduno artisti di strada; ore 16 presentazione “Balletti e Vestiti” dei Comitati; dalle ore 18 alle ore 21 diretta radiofonica di Radio Punto Zero; dalle ore 21 alle ore 24, giunta alla sua ottava edizione e a cura di DJ e Vocalist di Saviano: “Carnevale sotto le stelle” al piazzale De Nicola;
  • Domenica 23 febbraio: dalle ore 10 alle ore 13 vi sarà il Posizionamento dei Carri sul circuito; dalle ore 15 alle ore 24 si terrà la Prima Sfilata dei 13 Carri Allegorici;
  • Martedì 25 febbraio: dalle ore 10 alle ore 13 Posizionamento dei Carri sul circuito; dalle ore 15 alle ore 24 Gran Sfilata di Carnevale dei 13 Carri; dalle ore 17 alle ore 24 diretta televisiva di VIDEONOLA

 

 

Commenta