È edito il nuovo disco di Ivan Granatino: Ingranaggi. Ivan Granatino incontrerà il pubblico oggi 24 giugno alle ore 15 presso La Feltrinelli di Piazza Garibaldi, dove si terrà il firmacopie dell’album.
Ingranaggi è il nuovo progetto discografico del cantante Ivan Granatino che arriva dopo 2 anni dal progetto “Pare mo” ed è il primo pubblicato dalla sua etichetta indipendente Napule Allucca, distribuito da Believe Italia.
Per la scelta del titolo dell’album il cantante gioca  con il suo cognome e questo gioco  continua anche nella grafica in cui il disco si divide in ingranaggi rossi che rappresentano le canzoni in napoletano e in quelli blu che rappresentano le canzoni in italiano. Ingranaggi è un disco pop con tanti accenni di  elettronica che rendono alcuni brani ballabili, quasi dance, senza dimenticare il rap che però in questo disco lascia molto spazio alle strofe più cantate soprattutto. Ivan Granatino da grande spazio all’amore che è raccontato ogni volta con intenzioni diverse. Il disco che contiene 17 brani inediti si apre proprio con un inno all’amore con “Io non posso” in cui la sola cosa bella della vita sembra essere la donna di cui si è innamorati; in “N’ammore e basta” si brucia di gelosia per l’amata; in “Tu” la donna sembra la promessa dell’unico amore di una vita, mentre la nostalgia si fa più leggera in “My Dream” che ha le caratteristiche di un brano fresco ed estivo.
Di altro tono è il brano “Napule allucca”, un inno che si oppone ai cori razzisti da stadio che si scagliano contro il popolo napoletano. Anche “Chapeau”, il brano arrivato alle finali per partecipare a Sanremo Giovani e che è stato cliccatissimo sul web, è una canzone di protesta soprattutto contro i luoghi comuni e che canta il diritto della libertà di espressione. Altro tema attuale sono le grandi difficoltà della vita che si raccontano  con drammaticità in “Se vive a metà”.  Una sola collaborazione presente nel dico, “Perdonami” ft Bles. Chiude il disco “Spuoglieme” che è stato il primo singolo che ha anticipato l’uscita dell’avventura di Ingranaggi.
“‘A guagliona d’o core” il nuovo video estratto, una canzone in cui il pop e l’elettronica si fondono con il dialetto napoletano dando vita ad uno stile in bilico tra tradizione e innovazione. Il video è stato affidato alla regia di Emanuele Pisano.

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta