Joe Victor live, Presentano Neo & Hart Live, Sabato 21 ottobre 2017 – Opening h 22.00/ Start h 23.15/ Finish h 00.30. Ingresso libero

È uscito pochi giorni fa, il 13 ottobre scorso, il nuovo atteso album dei Joe Victor, dal titolo “Night Mistakes” (Bravo Dischi): e sarà l’Hart di via Crispi, sabato 21 ottobre, ad ospitarne la presentazione napoletana, in occasione del party ufficiale di apertura della stagione Neo. La folk band romana – capitolina solo di provenienza, ma assolutamente esterofila per scrittura e gusto musicale – preferisce alle rigide definizioni di genere un approccio che sia più spontaneo, quasi “casuale”: ecco perché, nella forma, “Night Mistakes” porta con sé il segno di quanto l’esperienza live, per la band, sia un valore imprescindibile nel processo creativo. Il disco, però, è soprattutto un elogio alla notte: notte, inebriante quanto crudele, fatta di piaceri sfrenati, ma anche di solitudini, di abbandoni. Dunque, un immaginario carico di richiami musicali, culturali, estetici, e filtrato in maniera estremamente originale, sarà alla portata di chi sceglierà Neo & Hart per un altro appuntamento con i live di qualità.

BIO

Joe Victor è uno dei gruppi più luminosi e talentuosi della scena indipendente italiana. Il suo sound è la tempesta perfetta tra una scrittura eclettica e l’energia del Foot stompin’ Rock and Roll. I Joe Victor nascono suonando a Roma e pubblicano nel 2015 il loro primo album, “Blue Call Pink Riot”. Il sound della band è frutto dell’incontro del lato più spirituale del folk americano, del rock anni ’70 e del pop anni ’80. Il risultato è una musica “soulful”, il cui coinvolgimento emotivo esplode letteralmente durante i live, cercando, ad ogni concerto, di riscoprire l’essenza del rock & roll: la musica che si ribellava alle regole sociali ed intellettuali. I Joe Victor, non sono social, non sono sociali, non parlano di “noi”, raccontano di ciò che eravamo e che, forse, ritorniamo ad essere solo all’apice di un concerto. Le influenze del gruppo sono, fra tanti, Blind Willie Johnson, Blind Willie McTell, Dave Van Ronk, Exuma, Frankie “Zeke” Hart, Skip Spence, Beach Boys, Simon & Garfunkel e James Brown.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta