Martedì 27 novembre dalle ore 9:00 si terrà il convengo “Le mobilità e le migrazioni, per un’interpretazione critica”. Organizzato dall’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, si svolgerà presso l’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo.

Comprendere ciò che accade realmente intorno a noi è complicato. Avere una visione chiara del mondo che ci circonda è un’impresa titanica, e la grande mole di informazioni che riceviamo ogni giorno di certo non ci aiuta in quest’impresa. Se poi consideriamo che spesso queste informazioni ci arrivano da chi non è davvero esperto di quella determinata materia, ancora peggio. E se ciò accade per temi di grande rilievo come quello dei migranti, può portare a conseguenze molto gravi. Pertanto è utile segnalare il convegno “Le mobilità e le migrazioni, per un’interpretazione critica”. Organizzato dall’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, si terrà martedì 27 novembre dalle ore 09:00 presso l’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (Via Guglielmo Sanfelice 8, Napoli).

L’incontro si svilupperà attorno a sei aspetti differenti del tema preso in esame. Infatti si parlerà non soltanto del fenomeno migratorio in Italia, ma si analizzerà ciò anche sul piano linguistico e antropologico, guardando con occhio critico a tutte le sfumature di tale emergenza. Grazie all’intervento di docenti universitari e di esperti, sarà possibile quindi avere una visione d’insieme di tutto quel che sta accadendo intorno a noi. Senza sensazionalismi o allarmismi, soltanto grazie alla conoscenza reale del fenomeno.

Programma del convegno

Commenta