Il salotto a teatro ospita Maria Amelia Monti sabato 10 marzo l Teatro Comunale di Caserta. Dalle ore 18:30.

Maria Amelia Monti sarà ospite del prossimo appuntamento del format giornalistico “Il Salotto a Teatro”, ideato e condotto da Maria Beatrice Crisci. L’incontro è per sabato 10 marzo alle ore 18,30 nel Comunale di Caserta. L’attrice è in scena da venerdì 9 a domenica 11 marzo con lo spettacolo “Miss Marple, giochi di prestigio” di Agatha Christie per la regia di Pierpaolo Sepe. All’incontro con il pubblico saranno presenti anche il regista e tutti gli attori della compagnia.

L’incontro è aperto al pubblico con ingresso libero, come tutti gli altri eventi del ciclo. E di veri e propri eventi si tratta, visto che, di volta in volta, si potrà interloquire con gli attori, a volte anche con altre figure coinvolte nella realizzazione delle proposte sceniche, fare domande e scoprire le possibili chiavi di lettura di ogni singolo spettacolo della stagione.

“Il Salotto a Teatro”: incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico, nasce con lo scopo di contribuire a superare la barriera tra palcoscenico e platea, mettendo in diretto rapporto registi, attori, autori con gli spettatori e con tutti quanti amino il mondo teatrale. Conoscendo la trama dello spettacolo, la sua genesi culturale, le caratteristiche della regia, l’interiore approccio interpretativo degli attori, il pubblico potrà ancora meglio apprezzare la rappresentazione e scorgere cosa ci sia sotto la maschera di scena. Si tratta sicuramente di una bella opportunità artistica e culturale che permette al pubblico di conoscere da vicino gli artisti in scena al Teatro Comunale “Costantino Parravano”.

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Un pensiero riguardo “Maria Amelia Monti al Teatro Comunale di Caserta

Commenta