Sound of the city presenta: Peppe Servillo & Solis String Quartet al Teatro Sannazzaro di Napoli, mercoledì 14 marzo alle ore 21:00

Dopo essere stato protagonista sul palco del Festival di Sanremo in duo con Enzo Avitabile, il Maestro Peppe Servillo, mercoledì 14 marzo sarà in concerto a Napoli con i Solis String Quartet.

Il concerto, organizzato dalla Jesce Sole in collaborazione con il Teatro Sannazaro all’interno della rassegna “Sound of the city”,  sarà un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana da parte di un napoletano doc, una delle figure di riferimento insieme al fratello attore Tony della napoletanità contemporanea.

Un evento unico nel suo genere, che propone una lettura raffinata e popolare di un repertorio di classici che vanno da Raffaele Viviani ad E. A. Mario fino a Renato Carosone e si racconta una Napoli non oleografica bensì una città che è stata ed è a pieno titolo una autentica capitale culturale europea.

Questa formula e questa scelta artistica ben precisa spoglia di tutti gli orpelli questi capolavori rendendoli assolutamente eleganti e raffinati senza perdere quella forza e quell’incisività che ne hanno decretato il successo mondiale.

Torneremo a risentire hit indimenticabili che sono a pieno titolo nella nostra memoria personale e collettiva, quali Maruzzella, Che t’aggia dì, Dicitencello vuje, ‘O Munastero ‘e Santa Chiara, Te voglio bene assai, Te vurria vasà, Guapparia, ‘O surdato ‘nnamurato, Dove sta Zazà.  Saliranno sul palco del teatro Sannazaro : Peppe Servillo (voce); Vincenzo Di Donna (violino); Luigi Di Maio (violino); Gerardo Morrone ( viola); Antonio Di Francia (cello e chitarra).

 

Prevendite disponibili su:
Azzurro Service : https://goo.gl/PEF5Ra
go2 : https://goo.gl/YTHg4D
oppure presso il botteghino del Teatro Sannazaro
Per info e prenotazioni: Jesce Sole  ( 0815520906 – jescesole02@gmail.com)

Annamaria De Crescenzo, è stata contagiata dal suo compagno in questa passione per la fotografia. Grazie prima ad una macchina professionale Nikon ha imparato a “guardare” gli Artisti sul palco con un “occhio” completamente diverso. Nel 2014 ha contribuito a trasformare la semplice passione di entrambi in un progetto concreto: nasce SpectraFoto, con quale entrambi si sono dedicati, come fotografi free lance, alla fotografia di eventi, rassegne e festival musicali, oltre che di spettacoli teatrali e musical non solo su Napoli ma anche sul territorio campano e nazionale. A tale passione della fotografia, dal 2016 ha unito anche un’altra sua passione: raccontare, non solo con le immagini ma anche con le parole gli aspetti più salienti della carriera degli Artisti fotografati, le recensioni del concerto stesso, in alcuni casi correlandole con brevi interviste.

Un pensiero riguardo “Peppe Servillo and Solis String Quartet al Teatro Sannazzaro

Commenta