Pizza Village 2017. Sul lungomare Caracciolo arriva il festival della pizza: orari e programma, dal campionato dei pizzaioli ai concerti; info Metropolitana e mezzi.

Un grande manifestazione sarà di scena a Napoli da sabato 17 a domenica 25 giugno 2017: il lungomare Caracciolo diverrà il palcoscenico per la pizzeria più grande d’Europa il Napoli Pizza Village 2017. Il festival internazionale dedicato alla pizza giunge ormai alla sua settima edizione.

Per i puristi esistono solo due vere pizze: la Marinara e la Margherita. (Anonimo)

Nove giorni interamente consacrati alla pizza sul lungomare di Napoli, una meravigliosa passeggiata a Via Francesco Caracciolo, che ospiterà il grandissimo villaggio del Pizza Village di 30.000 mq con ben 50 tra le pizzerie più rinomate e con centinaia di pizzaioli in arrivo da ogni angolo del mondo: le pizze sfornate saranno oltre 100.000, tutte preparate al momento! Sarà quindi un grande evento dedicato alla pizza. Ma non solo. Diversi sono i cantanti e gli artisti che si avvicenderanno sul palco: musica e spettacolo quindi la faranno da protagonisti.

Campionato Mondiale del Pizzaiuolo: le categorie del trofeo

Molte delle iniziative in programma per il Pizza Village si svolgeranno sul lungomare Caracciolo, come i laboratori per gli adulti e le attività ludiche e didattiche pensate per i più piccoli. L’accesso al villaggio della pizza sul lungomare Caracciolo è gratuito e seguirà questi orari: dal lunedì al venerdì, 18:00 – 24:00; nel weekend, dalle 12:00 alle 24:00.Va ravvisato però che per prendere parte ad alcune attività sarà necessario prenotarsi. Quanto al menù classico ‘Napoli Pizza Village 2017’, potrà essere comperato al costo di 12 euro. L’offerta comprende pizza, bibita, caffè e dolce (l’acquisto si può effettuare sul sito internet pizzavillage.it, oppure presso i 26 punti-cassa distribuiti sul lungomare Caracciolo).

Momento fondamentale del festival dedicato alla pizza sarà anche quest’anno il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo, che avrà luogo dal 19 al 21 giugno: i contendenti al titolo giungono dai più diversi angoli della Terra (“600 pizzaioli da più di 40 nazioni dislocate nei 5 continenti”, si apprende sul sito ufficiale del Napoli Pizza Village 2017), a testimonianza del successo internazionale della pizza, piatto della cucina napoletana tra i più stimati e amati al mondo, e del suo festival.

La kermesse si disputerà presso lo Stadio della Pizza sul lungomare Caracciolo e si suddividerà nelle seguenti categorie:

  • Pizza Napoletana s.t.g. Trofeo Caputo
  • Pizza classica
  • Pizza in teglia
  • Pizza al metro/pala
  • Pizza senza glutine
  • Pizza juniores
  • Gare acrobatiche
  • Pizza di “Stagione”
  • Pizza più larga
  • Velocità
  • Stile libero/Free style singolo
  • Squadre acrobatiche

Concerti sul palco del NPV 2017: cantanti in scaletta

Ecco invece i cantanti in scaletta al Napoli Pizza Village 2017: i concerti, come l’ingresso al villaggio, sono gratuiti! Di seguito gli artisti della musica che si alterneranno sul palco.

  • sabato 17 giugno 2017 – The Kolors,
  • domenica 18 giugno 2017 – The Giornalisti,
  • lunedì 19 giugno 2017 – Erman Meta,
  • martedì 20 giugno 2017 – Alex Britti,
  • mercoledì 21 giugno 2017 – un super ospite top secret,
  • giovedì 22 giugno 2017 – Bianca Atzei,
  • venerdì 23 giugno 2017 – Gigi d’Alessio,
  • sabato 24 giugno 2017 – Benji e Fede,
  • domenica 25 giugno 2017 – Paola Turci.

Ad affiancarli ci saranno tantissimi esponenti del panorama artistico napoletano, come Andrea Sannino, Monica Sarnelli, Peppe Iodice, Tony Tammaro, Valerio Jovine, Franco Ricciardi, Valentina Stella, Rosario Miraggio, Claudia Magré, Raffaele Bruno & Delirio Creativo, Andrea Tartaglia (Capitan Capitone), Lino D’Angiò & Alan De Luca.

Come arrivare al NPV 2017 in metropolitana e TPL

Per evitare di finire imbottigliati nel traffico, la raccomandazione è quella di raggiungere il lungomare Caracciolo utilizzando i mezzi pubblici. Ecco come raggiungere con il TPL il Napoli Pizza Village.

  • Funicolare di Chiaia fino alla stazione di piazza Amedeo-Parco Margherita (ideale per chi vuole parcheggiare al Vomero o arriva dal quartiere collinare);
  • con la metropolitana, le stazioni più vicine sono la linea 2 con stazione a Piazza Amedeo o stazione Mergellina;
  • con il trasporto su gomma: numerosi sono i bus che servono la vicina Piazza della Vittoria, tra cui le linee 151 e 650 da Piazza Garibaldi.

 

Commenta