Radar è la rubrica di eventi di Terre di Campania che raccoglie gli eventi in Campania, dal 12 dicembre al 19 dicembre, più importanti da seguire. Resta aggiornato.

La Campania, terra di musica, terra di spettacoli, incontri e momenti indimenticabili: terra di eventi. Radar è la rubrica pensata per gli utenti che desiderano essere aggiornati su tutti gli eventi in Campania settimana dopo settimana, per non perdere nessuna occasione di vivere il meglio che la nostra terra ha da offrire!

Radar, eventi in Campania, vi propone gli appuntamenti dal 12 al 19 dicembre. Buona lettura.

Eventi Napoli:

 

  • Lauro, 16 e il 17 dicembre: 8° edizione del presepe vivente denominato “Quanno nascette Ninno…”, organizzato dall’Associazione Il Mondo che Vorrei Onlus e patrocinato dal Comune di Lauro (AV). Partecipa la corale polifonica “I Cantori del Vallo”, degli alunni dell’I.S. “Nobile – Amundsen” e di alcuni dei docenti dello stesso Istituto.
  • Napoli, Piazza Bellini: 17 dicembre, ore 10:30, l’associazione culturale Hermes Turismo e Beni Culturali, all’interno di un percorso guidato che, partendo da Piazza Bellini, conduce alla scoperta della Neapolis greca, propone in collaborazione con Legambiente Campania, la visita alla Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli.
    Prenotazione obbligatoria: cell/wapp 3466702606 – mail associazionehermes@tiscali.it

Giovedì 14 dicembre 2017, Teatro Elicantropo di Napoli, Tragodia – Il canto del capro di Emanuele D’Errico

“Conosci la storia di Guglielmo Belati”? È da questo interrogativo che prende vita la storia di Tragodia – Il canto del Capro, spettacolo tratto da un racconto di Emanuele D’Errico, qui anche interprete unico, in scena da giovedì 14 dicembre 2017 alle ore 21.00 (repliche fino a domenica 17) al Teatro Elicantropo di Napoli, per la regia di Ettore Nigro. Presentato da Asylum Anteatro ai Vergini in collaborazione con Teen Thèâtre, l’allestimento si avvale delle scene a cura di Armando Alovisi, i costumi di Francesca Del Monaco, le musiche originali di Mario Autore e il disegno luci di Ettore Nigro. Guglielmo è un ragazzo di paese che decide, contrariamente al volere dei genitori, di sposare la sua fidanzata. Armato di coraggio, di anello e di un pacchetto di caramelle a menta, corre in auto verso Teresa, la sua futura sposa. Durante il viaggio si ferma a raccogliere i fiori, ma nell’istante in cui un fiore arancione con gocce di colore blu colpisce la sua attenzione, proprio in quel momento, incontra una capra e se ne innamora all’istante. Guglielmo farà di tutto, anche scendere all’inferno come un novello Orfeo, pur di dichiarare il suo amore all’animale e conquistarla.

  • Napoli, Riot studio, via S. Biagio dei Librai, 39, 15 dicembre, ore 21:00: proiezione ufficiale in anteprima a Napoli del documentario “Franko B. Because of Love” di Nathaniel Walters, a cura di Gisa Bruno.
  • Teatro Nuovo di Napoli, Venerdì 15 dicembre 2017Accabadora dal romanzo di Michela Murgia. Uno dei più bei romanzi di Michela Murgia, tra i più letti in Italia negli ultimi anni, arriva in scena per la regia di Veronica Cruciani e l’adattamento di Carlotta Corradi.

Somma Vesuviana: la cena solidale organizzata da Baccalà Food Experience riporta a Somma la grande cucina di Gennaro Russo.
“A cena con le stelle” è l’iniziativa di Baccalà Food Experience che avrà luogo nei locali di Tenuta San Sossio il prossimo 18 dicembre. Le stelle in questione, come riportato nel titolo dell’evento, sono innanzitutto quelle del Natale, simbolo per eccellenza di solidarietà. L’evento, infatti, ha una finalità solidale e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza e destinato alla Caritas. L’altra stella, invece, è la stella Michelin, quella che dal 2016 ha consacrato Gennaro Russo, trentenne sommese, executive chef del ristorante La Sponda a Positano. Richiamato alla città d’origine per questa iniziativa, Gennaro Russo sarà personalmente dietro i fornelli il 18 dicembre, per deliziare i commensali con la sua grande creatività che per l’occasione si servirà degli straordinari prodotti del territorio, a cominciare dal baccalà.
A curare l’evento è l’associazione dei ristoratori sommesi “Baccalà Food Experience”, che, ancora una volta, si rende protagonista del rilancio territoriale attraverso la valorizzazione dei prodotti locali –  baccalà e stoccafisso in primis –  e dei grandi talenti come Gennaro Russo – e più di recente Giuseppe Molaro – che, partiti da Somma Vesuviana, stanno ottenendo grandi riconoscimenti in tutto il mondo.
  • Marigliano, Venerdì 15 dicembre al 10HP‘ E Guarattelle: i Lab081 in concerto: in occasione della rassegna ‘Newpolitana’ il sestetto partenopeo presenta il disco d’esordio: una visione nuova di Pulcinella e della musica napoletana in un’originale operazione tra canzone classica e strumenti contemporanei.
  • Napoli, venerdì 15 dicembre, i Letts live al Museum: dopo il clamoroso successo di pubblico del concerto di Giovanni Block, che lo scorso 8 dicembre ha inaugurato la rassegna musicale al Museum Shop&Bar (Largo Corpo di Napoli 3), proseguono gli appuntamenti con artisti provenienti da tutta Italia. Venerdì 15 dicembre, alle ore 21, sarà la volta dei Letts, un gruppo napoletano emergente ma già ben collaudato.I fratelli Francesco (voce e piano) e Giulia Lettieri (voce) si sono dedicati sin da piccoli al mondo della musica e del teatro per poi formare, nel 2015, un vero e proprio duo. Collaborano attivamente con il Be Quiet, l’ormai noto collettivo di cantautori fondato da Giovanni Block, e di recente sono stati proclamati vincitori del “Premio Ugo Calise” per la miglior cover ad Oratino, nell’edizione 2017 del Festival dedicato alla canzone d’autore.
  • Napoli, sabato 16 dicembre ore 23:00, GODBLESSCOMPUTERS live band all’Hart – “SOLCHI” tour. Il primo tour con band al seguito del producer di Ravenna, al secolo Lorenzo Nada, fa tappa a Napoli, in particolare all’Hart di via Crispi, che in questo caso si veste da club: nell’ambito della rassegna Neo, sabato 16 dicembre, infatti, Godblesscomputers presenterà “Solchi”, il terzo disco uscito lo scorso settembre. 

Giunge a conclusione il progetto Scavolini iFood inStore, il blog tour che per tutto il 2017 ha coinvolto le blogger di iFood e gli Scavolini Store d’Italia offrendo ai clienti un’esperienza gourmet tra buona cucina e design.

Il luogo scelto per concludere con un grande evento questo tour è lo Scavolini Store Portici, con uno show-cooking condotto dalle blogger Michela Festa e Giorgia Riccardi. L’appuntamento è per sabato 16 dicembre, dalle 18:00 alle 19:30 per lezioni di cucina aperte al pubblico e degustazioni gratuite all’insegna delle festività natalizie e delle tradizioni regionali

  • Da sabato 16 dicembre 2017, Il Pozzo e il Pendolo di Napoli presenta Una poltrona per te. L’iniziativa Una poltrona per te, ideata dal Pozzo e il Pendolo di Napoli con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, che prenderà il via sabato 16 dicembre 2017 e si protrarrà per tutto il periodo festivo, fino a lunedì 7 gennaio 2018.
  • Di giallo e grigio: le PMS in ‘silent concert’ a Napoli presentazione live di Di giallo e grigio. Sabato 16 e domenica 17 dicembre doppio concerto per le PMS, che presentano ufficialmente dal vivo il loro nuovissimo album – pubblicato in questi giorni da Arealive – dal titolo Di giallo e grigio. Il concerto del duo napoletano, composto da Martina Mollo e Caterina Bianco, si terrà al Palazzo dello Spagnolo, in pieno centro storico a Napoli, e sarà ad ingresso gratuito con prenotazione da inviare via mail a info@pmsduo.com. Visto l’immediato numero di prenotazioni per sabato 16, le PMS bisseranno con un secondo live domenica 17. Un’altra peculiarità dello spettacolo sarà la modalità “silent concert”: ogni spettatore sarà dotato di cuffia o auricolari e ascolterà “silenziosamente” il concerto, in modo individuale.
  • Disagistica ContemporaneaSpettacolo comico fatto in piedi in cartellone all’AvaNposto Numero Zero, venerdì 15 e sabato 16 dicembre (ore 21.00) è un evento sviluppato in collaborazione con l’Associazione Culturale Guapanapoli. In scena, Francesco Arienzo, napoletano, classe ’81, autore e attore che deve la sua più recente notorietà ad Italia’s Got Talent 2017, di cui è finalista grazie alla conquista di un golden buzzer nella tappa di Avellino. Facendo leva sulla formazione classica ottenuta presso l’Accademia “Corrado Pani” di Claudio e Pino Insegno, intraprende il percorso teatrale, portando in scena numerosi spettacoli, di cui oltre che attore è spesso autore e regista. Gli anni più recenti della sua carriera sono contraddistinti dall’amore per la stand-up comedy americana e dalla voglia di sviluppare maggiormente l’universo comico. E sono proprio i suoi monologhi, in cui descrive il suo mondo, si diverte a ribaltare l’ovvio ed esaltare i suoi stati d’animo, anche quelli negativi, in modo cinico, ma delicato, già premiati in diverse manifestazioni italiane dedicate alla comicità, a portarlo sul palco di Italia’s Got Talent, dove ha conquistato il secondo posto.

 

Martedì 19 dicembre, alle ore 21, la nuova pizzeria 1000 Gourmet di via San Pasquale a Chiaia ospita i ragazzi della Bottega dei Semplici pensieri per una serata che vuole unire ricerca gastronomica e impegno sociale. Con un percorso di degustazione il maestro pizzaiolo Giuseppe Maglione presenterà al pubblico le sue pizze gourmet frutto di una ricerca attenta e rigorosa sulle farine e le materie prime.

I ragazzi della Onlus La Bottega dei Semplici Pensieri – che dà opportunità ai ragazzi diversamente abili – affiancheranno il personale di sala in veste di esperti sommelier. Alle sei pizze saranno abbinate le birre artigianali di Napoli KBirr: la lager Natavot, la Scotch Ale Jattura e la Imperial Stout Paliat, tutte ispirate nella veste grafica e nei nomi a icone e tradizioni di Napoli. Il finale è dolce con la pasticceria moderna del pastry chef Mario Di Costanzo che combina nelle sue creazioni avanguardia e spirito partenopeo. La serata ha un costo di partecipazione di 25 euro ed è finalizzata a sostenere le attività e i progetti dell’Associazione La Bottega dei Semplici Pensieri costituita nel 2012 da familiari di persone down o con lieve deficit intellettivo con lo scopo di formare i ragazzi professionalmente e avvicinarli al mondo del lavoro per un inserimento sociale concreto restituendo loro dignità e valore. 

Eventi Benevento

  • Benevento, 14 dicembre, “Sannio Top Wines”, alla Cantina si Solopaca. Il mondo del vino sannita si ritrova a Solopaca per il tradizionale appuntamento di ‘Sannio Top Wines’, manifestazione in cui il Sannio Consorzio Tutela Vini e la Coldiretti Benevento presentano  le etichette sannite premiate dalle guide ai vini d’Italia e dai concorsi nazionali ed internazionali nel corso del 2017. L’appuntamento è programmato per giovedì 14 dicembre, con inizio alle ore 19.30.

Eventi Avellino

  • Avellino, al Godot Art Bistrot, domenica 17 dicembre, alle 22:00, arrivano gli Itaca. Il duo tutto tedesco, che canta solo in italiano, accostato dalla critica a Kate Bush, Phillip Glass, Desireless e Boards of Canada. Un altro evento imperdibile al Godot Art Bistrot, in via Mazas ad Avellino, dove approda il duo tedesco Itaca per raccontare – cantando rigorosamente in italiano – «un mondo di hipster che accarezzano i punk; di sindacalisti che si baciano con figlie di industriali; di disco-ragazze che ballano di fronte a coppie di vecchietti». Insomma, un’esperienza che si preannuncia affascinante.
  • Serino, 16 dicembre: “Universo Irpinia. La storia di Simon Rodia tra arte, musica e natura” che, sabato 16 Dicembre, giungerà alla fine con la seconda parte di “Serino Photo Trekk”. Dalle 16.30 in poi, presso l’Aula consiliare del Comune di Serino andrà quindi in scena la mostra fotografica che avrà come tema centrale “arte e musica in natura”. Alle 20.00 seguirà la premiazione dei tre migliori fotografi che hanno partecipato alla seconda edizione del concorso foto-escursionistico Serino Photo Trekk.

Eventi Caserta

  • In occasione della IV edizione del Festival Contesti, in programma il 15 e il 16 dicembre a Carinola (CE), nella cornice di Palazzo Novelli sarà presentato, sabato 16 alle ore 18.00 “Bianco Materia” di  Pasquale Passaretti, attore a autore teatrale, curato da Valerio Bindi, edito da Fortepressa La Bagarre. “Bianco Materia” è un libro scritto sotto forma di diario illustrato. I disegni sono realizzati da Alessandra Bovino.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta