Le sagre in Campania che si svolgeranno nel fine settimana tra il 4 e il 6 Ottobre. Ecco dove e quando si potranno assaggiare le bontà del periodo.

La Campania, da sempre, è terra di sagre, di prodotti tipici e di feste patronali che promuovono le prelibatezze del territorio. Accompagnate da canti, balli, tradizioni folkloristiche, le sagre sono il momento comunitario per eccellenza di tanti comuni campani. Attrattori turistici d’indubbio valore, dalle più grandi alle più piccole ogni singola sagra in Campania ha dalla sua l’elemento della convivialità. Risate, sapori antichi e moderni, spettacoli e colpi di scena: questi sono gli ingredienti delle sagre in Campania, un’ottima alternativa per un week-end coi fiocchi.

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino a Roccamonfina (CE)

Inizia Sabato 5 e Domenica 6 ottobre ma si  svolgerà in tutti i weekend di ottobre l’attesissima Sagra della Castagna e del Fungo Porcino di Roccamonfina. Le date della sagra sono le seguenti Sabato 5 e Domenica 6, Sabato 12 e Domenica 13, Sabato 19 e Domenica 20, Sabato 26 e Domenica 27 ottobre 2019.  Una Sagra che è diventata una grande festa conosciuta a livello nazionale e che per l’intero mese di ottobre ci consentirà di gustare i due ottimi prodotti della terra del vulcano e mangiare nei buoni locali della zona o tra gli stand della festa. Tanti stand per gustare i prodotti tipici che verranno preparati seguendo le antiche tradizioni culinarie della zona. L’evento si terrà nella centrale Piazza Nicola Amore e a Roccamonfina troveremo tante bontà ma anche, ogni weekend, serate con concerti e spettacoli e poi visite guidate, stand di antiquariato, escursioni, show cooking, attività per bambini e tanto altro per un intero mese di festa da non perdere. Per maggiori informazioni.

Festival internazionale delle Mongolfiere 2019 a Paestum (SA)

Ultimo weekend dal 4 al 6 Ottobre 2019 per partecipare al Festival internazionale delle Mongolfiere 2019, una festa importante che viene riproposta per la sua XI edizione nell’area adiacente i famosi templi di Paestum. Ed anche quest’anno tanti eventi durante il festival ed anche la possibilità di fare dei voli, a pagamento, sia liberi che vincolati (cioè con corde assicurate ai suoli) e godersi dall’alto lo splendido panorama dei templi di Poseidone, Hera e Cerere. Nel Villaggio delle mongolfiere, il cui accesso costa 2 euro, ci sarà anche un’area food con specialità della zona. Per maggiori informazioni.

CE Birra a Palazzo Paternò a Caserta (CE)

Festa della birra proprio nel centro storico di Caserta nel Palazzo Paternò in via San Carlo dal 4 al 6 ottobre 2019. A CE Birra a Palazzo Paternò tra i cortili e le straordinarie stanze dello storico palazzo casertano troveremo tanta ottima birra, proveniente dai Birrifici artigianali e poi street food, prodotti tipici, musica live e qualche sorpresa. La festa si terrà nel Palazzo storico nei giorni 4, 5, 6 Ottobre 2019 dalle 20 alle 24. Ci saranno tante ottime birre di birrifici artigianali ed anche street food e prodotti tipici tra i cortili e le stanze straordinarie del Palazzo Paternò e l’ingresso sarà gratuito. Il programma di CE Birra a Palazzo prevede ottimi interventi musicali di Swingin’ Napoli Venerdì 4, Azul Sabato 5 e infine Malevera Domenica 6 ottobre sempre dalle 20 alle 24. Per maggiori informazioni.  

Sagra dei Funghi 2019 a Cusano Mutri (BN)

Continua la Sagra dei Funghi 2019 a Cusano Mutri, nel beneventano che quest’anno si terrà per la sua 41° edizione. Storico appuntamento nello splendido centro matesino, anche quest’anno sarà una festa “lunga” che si terrà per ben 17 giorni dal 20 Settembre al 6 Ottobre 2019. Una grande festa tutta dedicata alla buona cucina tradizionale ricca di funghi della zona ma anche scoperta delle bellezze paesaggistiche e naturalistiche del comune di Cusano Mutri. Tanta buona enogastronomia a base di funghi locali a Cusano Mutri e tanti punti di vendita di buone specialità ma anche tre venerdì musicali con ospiti eccezionali. In particolare venerdì 27 settembre sul palco della Sagra dei Funghi di Cusano Mutri salirà “Franco Ricciardi”. I concerti si terranno in uno spazio adiacente all’Area Sagra (loc. “Palata”) e per questioni di sicurezza prevedono un numero limitato di accessi all’area. Per monitorare il numero dei partecipanti è richiesto un ticket simbolico di accesso a tutti e tre i concerti + lotteria abbinata al costo di 5 EURO). Chi arriverà senza ticket ai grandi concerti potrà acquistare solo i ticket di ingresso rimanenti al costo di 5 euro per singolo concerto. Per maggiori informazioni.

Commenta