A Salza Irpina in provincia di Avellino il nuovo appuntamento con un classico dell’autunno: la festa gastronomica dedicata alla prelibata castagna irpina.

Torna la tanto attesa Sagra della Castagna di Salza Irpina (AV), che quest’anno si terrà nei giorni 21 e 22 ottobre. L’evento, organizzato dal Comitato Festa Maria SS. delle Grazie con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, è dedicato ad uno dei prodotti ortofrutticoli di eccellenza del territorio salzese: la castagna appunto, qui presente nella pregiata varietà detta “Castagna di Serino”.

Un evento entrato nella tradizione del ricco calendario di appuntamenti gastronomici autunnali in Irpinia, che da trentaquattro anni conquista i palati di tutti gli appassionati del prezioso frutto e non solo. Accanto alle rinomate castagne, infatti, sarà possibile gustare numerosi piatti della tradizione quali: munnezzaglia (pasta mista con fagioli), penne con ragù, salumi, formaggi, pizzilli, carni alla brace e dolci tipici. Il tutto accompagnato dagli ottimi vini della storica cantina Di Meo. Un’occasione imperdibile, dunque, per tutti i buongustai di riscoprire i sapori di una volta in uno degli scenari storici e naturalistici più suggestivi della provincia di Avellino. Buona musica, con canti e ritmi tradizionali completeranno le due sere. Quest’anno la Sagra della Castagna di Salza Irpina si svolgerà in contemporanea all’evento “Alla Corte di Re Michele”, voluto dall’Amministrazione Comunale per celebrare per i 100 anni della morte di Michele Capozzi, illustre uomo politico salzese soprannominato dal contemporaneo De Sanctis “Re Michele”.

Tale iniziativa, cofinanziata nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”, si articolerà in una due giorni ricca di appuntamenti che coinvolgeranno l’intero territorio del borgo irpino. Convegni, mostre, laboratori enologici e di degustazione, spettacoli musicali e teatrali andranno a comporre un programma variegato pensato per porre in evidenza le varie sfaccettature della figura di Michele Capozzi, primo Sindaco di Salza Irpina, Presidente del Consiglio Provinciale di Avellino e Deputato del Regno d’Italia. Due eventi, tra storia e cultura, per riscoprire il passato di questo affascinante angolo d’Irpinia.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta