A Casertavecchia, il 5 settembre, per Settembre al Borgo, il live di Alex Britti.

La 48esima edizione di Settembre al Borgo, festival diretto da Enzo Avitabile, presenta sabato 5 settembre un ricco calendario di eventi: dal live di Alex Britti all’incontro con lo scrittore Giuseppe Montesano, dagli omaggi a Bukowski e Ferlinghetti agli spettacoli itineranti e nelle corti.


Appuntamento clou della serata è il concerto sold out di Alex Britti al Teatro della Torre di Casertavecchia alle 21.30. In due ore di concerto, accompagnato dalla sua chitarra che non perde quel sapore unico che spazia dal blues al jazz, dal rock al pop, Britti dividerà il palco con la sua collaudata band composta da Davide Savarese alla batteria, Matteo Pezzolet al basso, Benjamin Ventura alle tastiere, Cassandra De Rosa e Oumy N’Diaye ai cori. Dal vivo proporrà una scaletta completa che andrà dai suoi più grandi successi fino agli ultimi singoli, spaziando tra atmosfere che conservano il sapore blues che hanno sempre contraddistinto l’artista.

Questo nuovo tour estivo partito dall’auditorium Parco della Musica di Roma – simbolicamente intitolato “Non siamo autorizzati a fermarci” – arriva dopo la pubblicazione di due singoli “Brittish” prodotto da Salmo e “Una Parola Differente” ultimo singolo uscito il 24 maggio. Tra le due pubblicazioni ha svolto lezioni di chitarra online per raccogliere fondi per l’ospedale Niguarda e in occasione del Primo Maggio si è esibito di notte in una suggestiva piazza San Giovanni deserta interpretando “Hey Joe” di Jimi Hendrix.

Organizzata dal Comune di Caserta con il sostegno della Regione Campania, l’edizione 2020 di Settembre al Borgo – che si tiene in piena sicurezza e nel rispetto della normativa anti-Covid – presenta un fitto calendario di eventi, tra spettacoli, concerti, recital, visite guidate, presentazioni di libri, incontri, mostre e performance artistiche.

Per la sezione “Un borgo di libri” a cura di Luigi Ferraiuolo in programma sabato 5 settembre alle 19 presso il Palazzo Uzzi, “Ferlinghetti e la beat”: con Olga Coldfield Campofreda dialogano Pasquale Palmieri, Anna Cesaro, Enzo Battarra, Nadia Verdile. Dalle 20 in Piazza Del Duomo appuntamento con “Viaggio intorno alla lettura selvaggia”: lo scrittore Giuseppe Montesano dialoga con lo scrittore Piero Sorrentino. A mezzanotte, infine, spazio a “Essere Bukowski” di Maria Pia Dell’Omo, con Antonio Di Lorenzo e Davide Volpe.

Spazio anche al concerto del soprano Teresa Sparaco (a Casola, Palazzo Rossi), ai “Racconti in musica della Terra di Lavoro” a cura di Taranterrae (Piazza Duomo), allo spettacolo itinerante il “Decamerone: nei luoghi di Pasolini” a cura della Compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco e alla mostra “A Sud” di Francesco Campanile, esposizione di arte fotografica allestita negli spazi della Chiesa dell’Annunziata.

Tutte le iniziative in programma sono ad accesso gratuito, nel rispetto della normativa vigente anti-Covid. Per i concerti in programma al teatro della Torre è necessaria la prenotazione del posto.

PER INFORMAZIONI: tel.347 4909566

 – info.settembrealborgo@gmail.com – https://www.facebook.com/settembrealborgo48

Commenta