Il 16 ottobre al Mav presenti più di 200 alunni per la settimana Europea della programmazione. Ad Ercolano il coding si studia al Museo

Il 16 ottobre 2019, in occasione della Settimana Europea della Programmazione, Skuolapp, in collaborazione con il MAV, Museo Archeologico di Ercolano, organizza un laboratorio gratuito di Coding presso le sale espositive del Museo, riservato agli studenti delle classi quinte delle scuole primarie.

I ragazzi saranno coinvolti in attività di programmazione unplugged, ovvero senza l’utilizzo di supporti informatici, propedeutiche allo sviluppo della logica computazionale.

Al laboratorio didattico, seguirà una visita delle sale espositive del Museo, per un continuum temporale tra passato e futuro, tra storia e immaginazione.

«È un evento che avvicina le scuole primarie alla programmazione – dichiara il CEO di Obits srl, Francesco Citarella – e siamo onorati di poterlo svolgere in una location così innovativa, in linea con la nostra start up».

L’evento è patrocinato dal MAV, Museo Archeologico di Ercolano ed è organizzato da Skuolapp, un progetto di Obits srl, software house e start up innovativa.

Il laboratorio inizierà alle ore 09:00 e terminerà alle 13:00. La partecipazione è gratuita.

Per informazioni e contatti:

Skuolapp by Obits srl

  1. 190 419 37 – info@skuolapp.it

Seguici anche su Facebook: facebook.com/skuolapp

Un pensiero riguardo “Settimana Europea della Programmazione: il coding si studia al museo

Commenta