Dal 21 al 29 Luglio si apre Lemon Jazz Festival 2018, la rassegna musicale di Sorrento che celebra i suoni e i colori della nostra terra.
Sorrento si appresta a celebrare i sapori e i colori della sua terra con un evento divenuto ormai un appuntamento atteso da molti per la grande musica e la splendida location. Il Lemon Jazz Festival 2018, per la sua seconda edizione, offre un programma fresco come il limone grazie ai nomi internazionali che si esibiranno in una delle cornici più suggestive della città costiera, la neoclassica Villa Fiorentino.
Si apre il 21 luglio con la band di Stanley Clarcke; il bassista americano è supportato da un ricercatissimo gruppo di musicisti prodigiosi che uniscono il loro virtuosismo ad uno stile ormai storico e inimitabile in cui si fondono fusion, funk e improvvisazione. Quattro volte vincitore dei Grammy Awards, Clarke resta uno dei più influenti e ammirati musicisti dagli anni settanta ad oggi.
Segue l’appuntamento del 22 luglio con il quintetto di Roy Hargrove; il trombettista texano (anche lui vincitore di due Grammy Awards) è considerato una sorta di erede di Miles Davis. La sua line up ormai collaudata sta riscuotendo un meritato consenso di pubblico ed ottimi feedback da parte della critica specializzata.
Il 27 luglio è la volta della band d’oltre Atlantico Yellowjackets, storico gruppo attivo fin dai primi anni 80′. Ai due membri fondatori, Russel Ferrante e Will Kennedy, si aggiungono il sassofonista Bob Mintzer ed il talentuoso bassista australiano Dane Anderson.
ll 28 luglio si esibisce Gegè Telesforo e il suo progetto Fun Slow Ride. Cantante, percussionista, polistrumentista, produttore, ma anche giornalista, entertainer, autore e conduttore radiotelevisivo. GeGè Telesforo è da sempre un artista poliedrico, e soprattutto un vocalist raffinato.
Si chiude il 29 Luglio con sonorità tipicamente jazz/rock/progressive. Con oltre quindici anni di intensa attività live, il Trio Bobo, ha ormai acquisito un solidissimo interplay. Faso e Christian Meyer, ossatura ritmica di Elio e Le Storie Tese, incontrano il chitarrista Alessio Menconi.
Oltre alla musica anche arte pittorica e degustazioni di prodotti locali dove regna il gusto e la bellezza del limone. Il Lemon Jazz Festival è organizzato dal Comune di Sorrento con la direzione artistica di Mario Mormone.

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, Dottore in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia Federico II di Napoli. Musicista, giornalista, scrittore, Social Media Manager, Digital PR e Copywriter. Presidente del giornale Terre di Campania. Collabora per Music Coast To Coast, Fumettologica, BeQuietNight e MusicRaiser. Ha pubblicato svariati racconti e poesie in diverse antologie; pubblica con Genesi Editrice il romanzo dal titolo “Un’Ucronìa” Il 1/4/2014; pubblica con Rudis Edizione il saggio dal titolo “Che lingua parla il comics?” il 23/1/17.

Commenta