A Teora il vino e la Taranta vi aspettano il 9 Luglio per un evento culturale e musicale da cui possano nascere sinergie per diffondere contenuti sociali,ecologici, e culturali.

Lo scopo principale è quello di valorizzare le potenzialità del nostro territorio seguendo tre filoni individuati come prevalenti e qualificanti:

 

  1. tradizioni, storia,enogastronomia
  2. ambiente e natura
  3. turismo sostenibile

Un viaggio nel tempo, cucina tipica, musica popolare, consolidati dal buon vino che si potrà far degustare a tutti coloro che verranno sul nostro territorio.

La coltura della vite è stata da sempre una delle più diffuse e l’arte del far vino è antica nella verde Irpinia,ecco perché il festival ha puntato sui vini di questa terra circondata da monti boscosi, colline verdeggianti, fiumi dai corsi tranquilli.

L’offerta artistica comprende la presenza di gruppi folk irpini e la speciale partecipazione di EUGENIO BENNATO e del movimento musicale TARANTA POWER che con la sua opera di ricerca e divulgazione ha permesso di valorizzare la cultura popolare e diffonderla all’estero,ed è per questo motivo che sarà in tour con “canzoni di contrabbando” in cui sono reintrepretate le canzoni storiche con l’aggiunta di alcuni innediti .

Tutta la manifestazione si svolgerà  in piazza Giordano Bruno dalle ore 18.00 fino a tarda notte.

Programma

Ore 18.00 conferenza stampa con Eugenio Bennato e il gruppo canti popolari teoresi

Ore 20.00 apertura laboratori enologici e gastronomici

Ore 20.30 Pizzicanti d’Irpinia in concerto

Ore 22.00 Eugenio Bennato e Taranta Power in concerto

Ore 00.00 Peace for Love in concerto

Commenta