XIII edizione del premio Massimo Troisi osservatorio sulla comicità, Città di San Giorgio a Cremano dal 12 al 16 luglio a Villa Bruno. Direzione artistica Gino Rivieccio.

La XXII edizione del Premio dedicato al grande attore sangiorgese è organizzata e promossa dalla Città di San Giorgio a Cremano (Na) e realizzata con un contributo della Regione Campania.
Concorsi, musica, comicità sono gli ingredienti principali di una kermesse che da la possibilità a nuovi autori e comici emergenti di essere valutati da una giuria di qualità e competente per l’ambito riconoscimento del Premio Massimo Troisi.

L’ingresso alle serate della kermesse è gratuito ma sarà necessario esibire un invito che potrà essere ritirato a partire da venerdì 8 luglio in Villa Bruno dalle ore  9 alle 13 e dalle 16 alle 20.


Prende il via il 12 luglio la XXII edizione del Premio Massimo Troisi – Osservatorio sulla  comicità, la cui Direzione Artistica torna nelle mani sapienti dell’attore Gino Rivieccio. Fino a sabato 16 luglio la manifestazione si svolgerà presso il parco di Villa Bruno, dove verrà allestita un’arena da 1700 posti, e sarà un’edizione ricca di ospiti nazionali e campani.
Con il claim “Proviamo a fare il Massimo” questa edizione si divide tra musica e comicità e l’obiettivo di ricercare nuovi talenti comici. In tal senso l’assoluta novità è la collaborazione con il prestigioso laboratorio di comicità ZELIG, famoso per il programma televisivo ma soprattutto per aver scoperto i migliori comici italiani dell’ultimo ventennio. La partnership nasce dalla voglia di rafforzare, su scala nazionale, la ricerca dei nuovi talenti artistici. La rassegna prevede  la partecipazione di numerosi attori e comici affermati, giovani promesse, musicisti di qualità e volti televisivi noti al grande pubblico.


Si parte alle ore 21:00 di martedi 12 luglio con la Prima semifinale del concorso Miglior Attore Comico.
In conclusione di serata il concerto dei Super4, gruppo vocale formato da Greg Rega, Sabba, Aurelio Fierro Jr. e da Francesco Boccia che farà un omaggio alla canzone italiani degli anni ’60, ’70 e ’80.

Mercoledi 13 luglio sarà la seconda serata con il concorso Migliore Scrittura Comica e miglior Corto Comico. Ospite d’eccezione Ezio Greggio che sarà per la prima volta a San Giorgio il noto attore e comico nonché conduttore del Tg satirico Striscia la notizia.

Nella terza serata di giovedi 14 luglio, sempre dalle ore 21:00, ci sarà la seconda semifinale del concorso Miglior Attore Comico. Ospiti musicali le Ebbanesis duo formato da Viviana Cangiano e Serena Pisa che in pochi anni sono diventate un vero fenomeno web.

La quarta serata prevista venerdi 15 luglio ore 21:00 è con il duo comico milanese Ale e Franz formatosi nel 1995 e giunto alla ribalta negli anni 2000 con la partecipazione al programma televisivo Zelig; da allora hanno preso parte a vari show TV di successo, oltre a recitare in film e spettacoli teatrali. Prima della loro show ci sarà il concorso per il miglior Testo Teatrale, quello per la miglior Sceneggiatura Cinematografica e per la Scrittura Seriale di Fiction televisiva.

La kermesse di concluderà sabato 16 luglio con una serata di gala ricca di ospiti.
Dalle ore 21:00 inizierà la Finalissima del concorso Miglior Attore Comico e a seguire l’assegnazione del Premio alla carriera al direttore artistico di Zelig Giancarlo Bozzo.
Il premio “Cremanum d’argento“, ambito riconoscimento per i talenti di San Giorgio a Cremano, sarà assegnato all’attore Massimo De Matteo. Ospiti d’eccezione saranno l’attrice, già musa di Fellini, Sandra Milo, l’attrice ed ex compagna di Massimo Troisi Nathaly Caldonazzo, il musicista  Gigi Finizio e il famoso imitatore comico Vincenzo De Lucia.


Su questa XXII edizione il Sindaco di San Giorgio Giorgio Zinno dichiara: “Il Premio Massimo Troisi è ormai un’eccellenza tra le kermesse dedicate ai nuovi talenti comici. Anno dopo anno è diventato infatti, un evento sempre più prestigioso e la partnership con lo “Zelig” di Milano, il tempio della comicità italiana, ne è la prova. Abbiamo raddoppiato le giornate dedicate alle semifinali del Concorso “Miglior Attore Comico”, in quanto la competizione per vincere l’ambito trofeo si preannuncia molto vivace. Il Premio è riuscito, inoltre, ad imporsi negli anni come appuntamento di cultura e spettacolo incentrato su un variegato programma artistico-culturale che vedrà la partecipazione di protagonisti del cinema, del teatro, della musica, della letteratura e della televisione. Il tutto, sotto la direzione artistica di Gino Rivieccio nella magica atmosfera del parco di Villa Bruno. Un ringraziamento va sempre alla Regione Campania e al Presidente Vincenzo De Luca che anche quest’anno ha contribuito a sostenere il nostro Premio“. 

Mentre il Vicesindaco e Assessore alla Cultura Pietro De Martino aggiunge: “Abbiamo lavorato a questa XXII edizione del Premio Troisi tenendo sempre presente l’obiettivo della kermesse, che è quello di far crescere i talenti della comicità: attori, sceneggiatori, registi e scrittori. Anche quest’anno i riflettori saranno puntanti su di loro, senza tralasciare la presenza di artisti di fama nazionale. Il Premio è infatti un percorso che dura nel tempo, non una rassegna isolata ma un osservatorio sulla comicità a 360 gradi che vuole provare a guidare i giovani verso un mestiere, partendo dalle proprie passioni“. 

A tessere i filo conduttore dell’ultima serata sarà il direttore artistico Gino Rivieccio che dichiara: “Ho cercato, in questa terza edizione sotto la mia direzione, di fare un premio che oltre ad essere agile fosse anche giovane e giovanile, tutte doti comuni a Massimo. Di conseguenza ho puntato sulla originalità e la vivacità dei ragazzi non solo dal punto di vista della comicità ma anche della musica. Grazie anche alla collaborazione con Zelig ho selezionato giovani comici molto interessanti. Ciò è confortante in una fase in cui sembra che da un punto di vista della creatività e della fantasia, almeno sul piano della comicità, ci sia un preoccupante appiattimento.”

Commenta