Dalla tradizione antica l’arte della qualità moderna

La famiglia Tomaso, attiva nel campo della trasformazione e lavorazione dei salumi fin dal 1962, è un’etichetta di vera eccellenza campana riconosciuta per la bontà dei suoi prodotti. Eugenio, l’attuale proprietario, nel Duemila decide di ampliare l’attività familiare permettendole di raggiungere traguardi d’importante rilievo. Nipote dell’omonimo nonno che fondò l’attività, oggi può vantare oltre 30 anni di esperienza in questo campo e una forte voglia di sperimentare e di mettersi ancora in gioco nel miglioramento del proprio lavoro.

Al suo fianco il prezioso aiuto della moglie Annamaria e dell’esperienza della madre Aurelia, custode degli antichi saperi del mestiere; inoltre il personale di Tomaso Salumi è interamente composto da giovani, formati direttamente da Eugenio e Annamaria, che hanno sposato la filosofia dell’azienda che contraddistingue e caratterizza l’attività. La ricerca dell’eccellenza è ciò a cui mira l’azienda Tomaso Salumi: il rispetto delle tradizioni e la maestria nella lavorazione artigianale, uniti ad uno studio continuo dei metodi di trattamento dell’animale e del prodotto, si mescolano sapientemente all’utilizzo di attrezzature moderne e a metodi di stagionatura d’avanguardia. Ogni fase della lavorazione è finalizzata ad ottenere un prodotto di altissima qualità, dal colore e dal sapore inconfondibile, che soddisfi il gusto del pubblico più esigente.

Principale bontà dell’azienda è il Culatello del Matese. Tale specialità viene ottenuta da maiali dal peso di almeno due quintali il cui grasso sottocutaneo conferisce alle carni proprietà organolettiche apprezzate dagli intenditori. Si tratta di un prodotto unico, stagionato in cotica e non in vescica, la cui salatura e aromatizzazione è curata con una miscela di erbe, segreto di famiglia. Altro fiore all’occhiello dell’azienda è la produzione di salumi derivati dall’allevamento della pregiata razza suina “nero casertano”, a lungo dimenticata ma capace di dare carni dal sapore unico. Da questa carne squisita nasce una nuova linea di prodotti “I Neri del Duca” che si che si affianca alla già affermata “I Piaceri del Duca”.

Negli anni la fama dell’azienda Tomaso Salumi è cresciuta sempre più e i riconoscimenti hanno dato valore ad una qualità, già di per sé, elevatissima: sono tante le citazioni e gli articoli di riviste eno-gastronomiche dedicati all’attività e al lavoro certosino di Eugenio e famiglia, tra cui l’Espresso Napoletano e Il Gambero Rosso. Inoltre, numerose sono le presenze del marchio al Salone Del Gusto di Torino e al CIBUS a Parma, segno che l’azienda ha tutte le carte in regole per far conoscere i propri prodotti, di grande qualità, anche al di fuori dei confini campani.

3 pensieri riguardo “Azienda Tomaso Salumi, arte norcina d’eccellenza

Commenta