Spritzeria e vineria nel cuore dei Quartieri Spagnoli, Cammarota Spritz è un’istituzione napoletana

Cammarota Spritz si trova nei Quartieri Spagnoli, quel luogo mistico che si potrebbe, anzi si deve definire il “ventre si Napoli”, esattamente a Vico Lungo Teatro Nuovo vicinissimo alla trattoria “da Nennella” (e anche qui ci sarebbe da scrivere parecchio). Armando Cammarota ha trasformato la sua Vini e oli in un must popular dell’happy hour.  Le novità sono queste: l’aperitivo è con il vino bianco al posto del prosecco. Il prezzo è stracciato: un euro. Popolare per davvero.

La genialità di Cammarota sta in questo: Armando ha saputo coniugare l’idea dell’aperitivo con la vita dei Quartieri Spagnoli, quella vera. La spritzeria nasce con l’idea di abbracciare tutti gli abitanti dei Quartieri, in primis, non è il classico posto nato per “migliorare” i luoghi degradati con prezzi esorbitanti, in modo tale da far accedere solo le persone “per bene”: quelle con i soldi. Non è il classico luogo che ha bisogno di “esibirsi” e di mostrarsi. Cammarota è così come lo vedi. Qui si incontra la “Napoli vera”, la Napoli dei vicoli. Oltre ai turisti qui incontri i ragazzi e gli abitanti, che chiacchierano prendendo spritz o vino. Qui trovi la Napoli che ti hanno raccontato, magari in modo crudele, e che non hai mai visto. Ma è la Napoli più genuina.

Un luogo come questo può e poteva nascere solo nei Quartieri: bere vino tra la gente, ridere con persone mai incontrate prima e sincera cordialità del proprietario. Vivere Napoli.

Armando ha ricreato in maniera innovativa l’idea della cantina popolare, ha ricreato l’idea di quei bassi adibiti a bar, dove si paga poco e si ride. Nessuno ti imbroglia con taglieri di salume fintamente offerti. 

Qui esiste solo la genuina voglia di condividere. Cosa? La realtà in uno spritz.

Laureato in Storia con una tesi in antropologia culturale. Ama la sua città e tutte le sue tradizioni credendo fortemente nella forza civica di ogni tipo di particolarità, la scrittura è il suo modo migliore per esprimersi. Attualmente laureando in scienze storiche.

Commenta