Peperoni Ripieni al Vino Cotto, anche detti Pipicielli ‘Mbottonati co’ lo Vino Cuotto. Una bontà tutta irpina.

I peperoni ripieni al vincotto sono un delizioso piatto unico, molto abbondante, realizzato con peperoni rossi tondi conservati sott’aceto e vino, poi farciti con frutta secca e vincotto. Questo tipo di peperoni ripieni si prepara tradizionalmente in Campania, specialmente in Irpinia.

Ingredienti (per 4 persone)

– 8 peperoni sottaceto (pipicielli sott’acito)
– 250 gr di mollica di pane raffermo (mullica re pane siriticcio)
– un trito di prezzemolo (pritusino)
– 2 spicchi d’aglio (doe capo r’agli)
– 50 gr di olive (aulive)
– 25 gr di capperi
– olio d’oliva
– due cucchiai di vino cotto
– 8 tappi di pane raffermo (otto uppuli re’ pane siriticcio)
– origano e sale q.b.

Preparazione

Prendere i peperoni sott’aceto, privarli dei semi ed imbottirli di pane raffermo sbriciolato, impastato con olio d’oliva (ravece DOP), origano, capperi e olive. Chiudere i peperoni con pezzi di scorza di pane (a mò di tappi) e friggere a fuoco allegro. Successivamente versarvi sopra del vino cotto e far insaporire il tutto per qualche minuto a fuoco medio. Note: il vino cotto può essere aggiunto nell’impasto e i peperoni possono essere cotti al forno e non fritti.

Maddalena Venuso, nasce a Napoli e, sebbene viva a Marigliano, l’impronta della città natale le resta appiccicata come un francobollo. Poliedrica, fantasiosa, ricca di sfumature. Liceo Classico, Lettere Antiche, esperienza come Archeologa a Napoli e Pompei fino al 1994. Docente presso il MIUR dal 1994, insegna Italiano e Latino al Liceo Scientifico. Traduce la passione per l’archeologia in passione per il territorio, raccontando il gusto e le bellezze delle Terre di Campania e d’Italia. Giornalista indipendente, ha collaborato, fra gli altri, con ItaliaPiù, Italia a Tavola, l’Espresso Napoletano, Oliovinopeperoncino. Mantiene sempre viva la curiosità per il nuovo, accogliendo con piacere ogni opportunità che ritenga valga la pena sperimentare.

Commenta