Mercoledì 11 maggio alle ore 21:00 prenderà il via la VII Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale del Teatro Augusteo, che ogni anno offre l’opportunità agli artisti non professionisti di mostrarsi al grande pubblico e sognare di vincere il premio più ambito: l’inserimento della loro opera nel cartellone teatrale ufficiale dell’Augusteo.

Al riguardo, nella sala di Piazzetta Duca D’Aosta 263, dotata di aria condizionata, la compagnia di teatro amatoriale “Luna Nova”, che opera da 23 anni nella città di Napoli diffondendo l’arte e la cultura napoletana, inaugurerà la prima serata della rassegna, che prevede per tutta la sua durata l’ingresso gratuito agli spettacoli fino a esaurimento.

Porteranno in scena “I dieci comandamenti”, opera in prosa di Raffaele Viviani, uno spettacolo dai forti contenuti umani e sociali con 30 attori in costume d’epoca, ambientato negli anni del dopoguerra, con musiche rigorosamente eseguite dal vivo dal gruppo BandaNapoli. Per la regia di Angelo Germoglio e Tina Bianco. Sinossi de “I dieci comandamenti” Raffaele Viviani ci porta nella Napoli della II Guerra Mondiale mettendo a confronto le leggi della fede cristiana con le difficoltà della sofferenza e del rispetto tra gli uomini, proprio nel momento storico più difficile.

La perenne contesa dell’umanità, tra l’imbarbarimento e il restare pienamente umani, è la vera guerra raccontata da Viviani, i cui personaggi spesso deboli e corruttibili sono sempre in precario equilibrio tra peccato e rispetto, fame e dignità. La coscienza del popolo a tratti sembra non reggere alla violenza subita, eppure la ricerca della necessaria pace potrà trasformarsi in energia collettiva.

Successivi appuntamenti della Rassegna di Teatro Amatoriale:

Sabato 14 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “Lasciatevi incantare” porterà in scena “‘Mbruoglio aiutame”.

Domenica 15 maggio alle ore 18:30 – La compagnia “Uomini di mondo” porterà in scena “Un posto fisso in Paradiso”.

Lunedì 23 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “Teatro aperto” porterà in scena “Strage di genere femminile plurale”.

Martedì 24 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “L’Adele” porterà in scena “Che bellu cafè”.

Mercoledì 25 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “In Arte” porterà in scena “Io, Alfredo e Valentina”.

Giovedì 26 maggio alle ore 20:00 – La compagnia “Teatro Club” porterà in scena “Uomo e galantuomo”.

Venerdì 27 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “La carretta dell’Arte” porterà in scena “Uomo e galantuomo”.

Sabato 28 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “I giovani teatranti torresi” porterà in scena “‘Na santarella”.

Domenica 29 maggio alle ore 21:00 – La compagnia “I gramò” porterà in scena “Il latte della lupa”.

La serata di premiazione si svolgerà lunedì 6 giugno 2016. L’opera prescelta, a insindacabile giudizio della Direzione artistica del Teatro, sarà inserita nella programmazione del cartellone 2016/2017, ma destinata gratuitamente agli abbonati.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta