L’iniziativa: fino al 25 marzo con un unico biglietto acquistabile presso i musei del circuito, sarà possibile visitare 4 luoghi diversi.

Napoli offre un’occasione a dir poco unica per i turisti e non. Fino al 25 marzo sarà infatti possibile, con un solo biglietto acquistato, accedere a ben 4 luoghi d’arte della città partenopea. Chi acquista il biglietto potrà visitare la mostra “I Longobardi: un popolo che cambia la storia” al MANN; le Catacombe di San Gennaro; il Museo del Tesoro di San Gennaro e la Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio d’Arco. Tutti i luoghi descritti si trovano nel centro storico e sono facilmente raggiungibili. L’unico luogo più distante dal centro è quello delle Catacombe, facilmente raggiungibile però con la navetta che collega il Museo di Capodimonte e il centro di Napoli.

I luoghi citati sono delle vere perle, bellissime e rare. Le Catacombe sono state un luogo dipellegrinaggio in quanto dal V secolo al 1497 hanno ospitato le spoglie di San Gennaro. Sono molto particolari, illuminate in maniera scenografica. Le Catacombe sono in tufo e il percorso si articola su due livelli, non sovrapposti tra loro.

 

Legato al Santo, patrono di Napoli, è Museo del Tesoro di San Gennaro. Questo, voluto dal re Carlo d’Angiò, custodisce in un busto d’oro e d’argento, il cranio del Santo. Il Tesoro prevede anche la famosa ampolla, contenente il sangue del patrono.

Nel centro storico sono situati, oltre al Tesoro, anche la Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio d’Arco, complesso che si trova in via dei Tribunali. Il complesso è nato nel 1616 circa, con l’intenzione di farne un luogo di sepoltura. Alla chiesa appartengono anche il Museo dell’Opera, l’Ipogeo e l’Archivio Storico. Proprio nell’Ipogeo si trovano le nicchie, simbolo delle anime del Purgatorio.

 

Per quanto concerne il MANN (Museo archeologico nazionale Napoli), lo si può raggiungere facilmente anche con la metro, alla fermata Museo. Il MANN ospita collezioni davvero antiche ed importanti, come quella Egizia. 

Questi luoghi di cultura potranno essere visitati al modico prezzo di 19 euro per gli adulti, 13 per i ragazzi dai 6 ai 18 anni dal lunedì al venerdì. Il biglietto è valido per due giorni consecutivi dall’acquisto ed è acquistabile presso i musei del circuito.

Mi piacerebbe lavorare come giornalista, amo scrivere ma la musica ha un suo spazio del tutto personale in me, in particolare lo studio del canto. Non sono pretenziosa ma nemmeno approssimativa, scrivo di ciò che vedo, leggo e sento, con un pizzico di obiettività.

Commenta