Inaugurato ad Ariano Irpino il nuovo ufficio Turistico. La struttura avrà il compito di rilanciare e promuovere i percorsi turistico-culturali, religiosi ed enogastronomici della terra irpina.

Alla presenza del PResidente della Provincia di Avellino, Domenico Gambacorta, nella prestigiosa location del “Palazzo degli Uffici”, ad Ariano Irpino, è stato inaugurato il nuovo Ufficio Turistico, futuro punto di riferimento per i visitatori e i turisti del Tricolle.

Per l’occasione sono intervenuti, nell’ambito di un incontro-dibattito che ha toccato i principali temi legati allo sviluppo turistico delle aree interne: Domenico Gambacorta, Sindaco di Ariano Irpino e Presidente della Provincia di Avellino; Mario Manganiello, Assessore al Turismo di Ariano Irpini; Remo Pernacchia, Presidente ProLoco I Normanni; Giuseppe Ottaiano, Responsabile del Progetto Crociere in Irpinia; Mario Perrotti, Presidente Regionale UNPLI; Oreste La Stella, Presidente Camera di Commercio di Avellino; Maurizio Petracca, Presidente Commissione Agricoltura Regione Campania; Rosa D’Amelio, Presidente del Consiglio Regione Campania; Corrado Matera, Assessore Regione Campania allo Sviluppo e Promozione del Turismo. L’incontro è stato moderato da Simone Ottaiano, giornalista e Direttore del Museo dei Castelli di Casalbore. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con le aziende promotrici del Progetto di Sviluppo della Marca Territoriale “Crociere in Irpinia, e la Pro Loco “I Normanni”.

 

Il nuovo Ufficio Turistico, allestito con una ricca e suggestiva selezione di immagini fotografiche dei principali punti di interesse della Città di Ariano Irpino, svolgerà la funzione di Info Point dove sarà possibile reperire gratuitamente informazioni e materiali divulgativi per organizzare visite guidate, scegliere dove mangiare e dormire, trovare aziende produttrici di tipicità locali. La creazione dell’Ufficio Turistico di Ariano Irpino si pone nel solco di quanto stabilito dalla nuova legge regionale sul turismo, con la quale la Regione Campania ha definito da un lato le competenze, le funzioni e le attività della Regione, degli Enti Locali e degli altri Organismi pubblici e privati in materia di turismo e dall’altro ha fissato i principi fondamentali cui devono uniformarsi i soggetti istituzionali coinvolti, secondo la logica del sistema turistico integrato. Tale legge dedica grande attenzione ai servizi di informazione e ai diritti del turista come soggetto fruitore di servizi e catalizzatore di esperienze, prevedendo l’istituzione di servizi di informazione ed accoglienza, preposti ad assicurare alcuni servizi ritenuti essenziali, quali l’informazione e la distribuzione di materiale promozionale; l’informazione sull’organizzazione dei servizi, sulla disponibilità ricettiva e sulla ristorazione; l’informazione sull’offerta di servizi turistici, di itinerari di visita e di escursioni personalizzate; la collaborazione alla raccolta e alla trasmissione dei dati richiesti dai PTL, dagli enti pubblici territoriali e della Regione; l’assistenza del turista per i servizi turistici locali.

Ed è proprio in quest’ottica che si colloca il progetto Crociere in Irpinia, all’interno del quale un ruolo spetterà anche all’Ufficio Turistico di Ariano Irpino, candidandosi come progetto pilota e cabina di regina per tutte le iniziative turistiche a livello provinciale. Tutte queste attività saranno svolte proprio dal nuovo Ufficio Turistico di Ariano Irpino che rappresenta, dunque, un efficace strumento a servizio del turista, un importante fiore all’occhiello per il Tricolle, tra i primi comuni irpini a dotarsi di una struttura simile.

 

 

 

 

Commenta