Ancora Bandinelli regala la vittoria a Bucchi e permette al Benevento di avanzare a quarto turno di Coppa Italia dove incontrerà l’Inter.

Continua la striscia positiva del Benevento, che dopo la vittoria col Perugia ed il pari in casa della capolista Palermo supera il Cittadella nel terzo turno di Coppa Italia. Ai ragazzi di Bucchi basta l’ennesima rete stagionale (la quarta, tre in Serie B ed una in Coppa Italia) di Filippo Bandinelli, il jolly del Benevento che dopo aver risolto la sfida col Perugia al 90′ si ripete contro i veneti garantendo il passaggio del turno e la possibilità di sfidare l’Inter di Luciano Spalletti. Un match che ha il sapore di Serie A, con i giallorossi che proveranno a vendicare le due sconfitte dell‘anno scorso con i milanesi. Tra l’altro oggi ricorre l’anniversario del fantastico goal di Brignoli al Milan.

Benevento Cittadella
Foto Cafaro/LaPresse

Si ripete l’1-0 del match di settembre deciso da Asencio, ultima sconfitta in Serie B dei padovani che da allora non hanno più perso, portando avanti una striscia positiva di otto risultati utili culminati nel terzo posto in classifica, con due punti di vantaggio sul Benevento sesto. Tra l’altro entrambe le compagini avevano eliminato una squadra di Serie A al secondo turno di Coppa Italia (l’Udinese i sanniti, l’Empoli i granata). Turn over per le due squadre che si danno battaglia per tutto il primo tempo, col Cittadella che impegna Montipò con Settembrini prima e Maniero poi. Il Benevento risponde con Bonaiuto ed il bomber Coda ma la prima frazione si chiude a reti inviolate. Nella ripresa cominciano meglio i padroni di casa che sprecano con Ricci, ma la svolta c’è con l’ingresso di Asencio e Bandinelli: al 77′ lo spagnolo confeziona l’assist per Bandinelli, il giovane in prestito dal Sassuolo segna e manda i campani al prossimo turno.

Un qualunque napoletano con la passione per i libri, le belle storie e la scrittura.

Un pensiero riguardo “Benevento-Cittadella 1-0: i sanniti affronteranno l’Inter al quinto turno di Coppa Italia

Commenta